Se volete davvero “staccare” ecco dove dovete andare in vacanza

In alcuni luoghi oggi è possibile staccare completamente la spina dalle tecnologie da cui siamo ormai dipendenti

In alcuni luoghi oggi è possibile staccare completamente la spina dalle tecnologie da cui siamo ormai dipendenti godendoci la natura e recuperando le energie.

Brecon Beacons è una catena montuosa del Galles meridionale ed è uno dei luoghi naturali più belli d’Europa dove rilassarsi.

Anche le Highland scozzesi, una delle zone più scenografiche d’Europa, sono un luogo ameno dove stare lontano da tutto e da tutti.

Herm è un’isola dipendente dal Baliato di Guernsey ed è la più piccola in assoluto tra le isole del Canale, con una superficie di appena 2 km quadrati. Sull’isola la circolazione è vietata alle automobili e alle biciclette, mentre è consentita ai trattori e ai quad.

Spostandoci molto più lontano ci si può immergere nella natura incontaminata del Canada, tra boschi e laghetti da cartolina dove non prende nemmeno un cellulare.

Ancora più isolata è la foresta amazzonica. Naturalmente bisogna essere anche amanti dell’avventura, ma qui si è sicuri di non avere praticamente contatti umani.

Infine, nel punto più meridionale del Sudamerica, Capo Horn è uno dei punti più lontani dall’Italia che esistano. Anche per questione di fuso orario nessuno o quasi potrà disturbarvi.

Se volete davvero “staccare” ecco dove dovete andare in&nb...