Viaggio nello spazio con la Virgin Galactic

Si volerà in condizioni di microgravità a 100 km d'altezza. E la spedizione, organizzata dalla Virgin Galactic, costerà 200.000 dollari

Un viaggio nello spazio? Non sarà più un lusso solo per pochi super milionari. I primi voli che porteranno dei "normali turisti" oltre l’atmosfera terrestre, infatti, sono previsti per quest’anno, entro il prossimo Natale. A organizzarli sarà la Virgin Galactic, la più grande delle compagnie di turismo spaziale, creata dal magnate Richard Branson, proprietario della Virgin. Il progetto dell’azienda è di offrire 500 posti all’anno al costo di 200.000 dollari l’uno (circa 150.000 euro) per raggiungere quote superiori ai 100 km d’altezza e per offrire sei minuti di assenza di peso. Si volerà in condizioni di microgravità e per partecipare alla spedizione, che durerà due ore e mezza, si dovrà prima seguire un addestramento di tre giorni per vedere se si è in grado di sopportare a livello fisico e mentale quest’esperienza. Altro requisito fondamentale è avere un buono stomaco, visto che il viaggio sarà piuttosto "movimentato". Si può pagare a rate, ma solo chi paga tutto in un colpo unico si aggiudica le prime file. Hanno già prenotato quasi 500 persone, e voi cosa aspettate?

 

Viaggio nello spazio con la Virgin Galactic