Viaggiare a marzo conviene: ecco dove

Le città d’arte si risvegliano e sono pronte ad accogliere moltissimi visitatori. Ecco dove conviene andare

Con marzo arriva la bella stagione, il momento in cui le città d’arte si risvegliano e sono pronte ad accogliere moltissimi visitatori. Quest’anno, poi, la primavera porta nel Vecchio Continente anche moltissime mostre di artisti che hanno fatto la storia dell’arte.

Secondo i dati del trivago Hotel Price Index (tHPI), questo mese le tariffe hotel si mantengono stabili o addirittura in calo rispetto allo scorso anno, rendendo marzo il mese ideale per qualche giorno immersi nella cultura.

Da Keith Haring a Milano ad Artemisia Gentileschi a Roma, visitare l’Italia seguendo la cultura costa meno dello scorso anno. Palermo con Guttuso e Firenze con Klimt costano tra l’8 e il 9% in meno di marzo 2016. Pop Art e risparmio vanno di pari passo a Londra, con prezzi in calo del 4%. Nonostante Magritte, niente di surreale nelle tariffe di Rotterdam per marzo.

Nella Penisola trascorrere marzo all’insegna dell’arte è più conveniente dello scorso anno.  L’Italia quest’anno ospita moltissime mostre d’arte particolarmente interessanti e il lato positivo è che visitarle a marzo risulta particolarmente conveniente, soprattutto se si paragonano i listini hotel con lo scorso anno.

Si parte con Milano, dove una notte costa in media 117€ per camera doppia, -6% rispetto al marzo 2016: una buona notizia per tutti quelli che questo mese si recheranno a vedere l’importante esposizione su Keith Haring a Palazzo Reale, About Art.

Per chi, invece, preferisce scoprire Artemisia Gentileschi, la città ideale è Roma, che a marzo ha tariffe particolarmente convenienti: in media sono necessari 93€ a notte per una camera doppia, il 14% in meno rispetto allo scorso marzo.

Marzo è l’ultimo mese per scoprire Guttuso. La forza delle cose, un’esposizione sul maestro siciliano negli spazi di Villa Zito a Palermo. Cogliere l’occasione per visitare il capoluogo sicialiano costerà meno rispetto allo scorso anno, dal momento che i listini sono in calo dell’8% e una camera doppia costa in media 67€ a notte.

Firenze questo marzo è il 9% più conveniente rispetto ad un anno fa, tant’è che una camera doppia a notte costa in media 102€. Una notizia interessante per tutti quelli che vorranno vivere la Klimt Experience a Santo Stefano dal Ponte prima che chiuda ad aprile.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Viaggiare a marzo conviene: ecco dove