Viaggi di gruppo per single, come fare la scelta giusta

Solo perché si è single non è detto che si debba viaggiare soli

Essere single non significa necessariamente dover viaggiare da soli. Ci sono moltissime opportunità offerte a chiunque voglia conoscere nuove persone e abbia uno spirito di adattamento elevato. Basta sapersi guardare un po’ intorno, cercare le migliori compagnie e agenzie di viaggi che propongono tali attività e quindi partire all’avventura.

Spesso i single odiano dover pianificare un viaggio per via dei problemi che potrebbero insorgere durante la sua programmazione e svolgimento. Ci si chiede con chi condividere la stanza, per evitare di dover pagare il tanto odiato supplemento riservato a chi prenota una camera ad uso singolo. Allo stesso tempo si vogliono evitare viaggi organizzati: chi non ha mai temuto di prenotare una vacanza e poi scoprire, una volta giunti al punto di partenza, di essere in compagnia di sole coppie affiatatissime e che mai si separeranno?

Per evitare tali inconvenienti bisogna rivolgersi ad agenzie specializzate nell’organizzazione di viaggi per single. Queste avranno l’accortezza di trovare sempre un compagno o compagna di viaggio con il quale condividere la stanza. Inoltre, solitamente, tali organizzazioni danno la possibilità di scegliere il gruppo con il quale partire per la vacanza. Vengono messe a disposizione età dei partecipanti ma, soprattutto, si specifica se questi viaggiano soli o con un partner. In questo modo verrà evitato che il viaggiatore non si trovi a suo agio perché, appunto, facente parte di un gruppo di ventenni essendo questo sessantenne, o che non si ritrovi unico single in mezzo a coppie felicemente sposate.

Molte opportunità e mete vengono offerte: per chi ha più tempo perché non approfittare per andare alla conquista dell’America e trascorrere una settimana a New York? Per gli appassionati di neve e inverno ottimi sono i viaggi organizzati per vedere le aurore boreali. Per chi invece ama le atmosfere country, una vacanza in Irlanda non può che essere la meta ideale. E se invece si avesse voglia di caldo e colore? Il Brasile con i suoi colori e profumi è sicuramente la destinazione più adatta per poter apprezzare tutto ciò. Per chi ha, invece, solo pochi giorni a disposizione da dedicare alle vacanze, possono essere ottimi i week-end organizzati nelle capitali europee: Praga, Berlino, Lisbona, Barcellona, Oporto, sono solo alcune delle mete che possono essere visitate in poco tempo ma che vi permetteranno di godere appieno dei momenti di relax che avete deciso di concedervi.

 

Viaggi di gruppo per single, come fare la scelta giusta