Vacanze a settembre: 10 località low cost vi attendono

Le vacanze a settembre possono diventare un vero divertimento, a patto che si sappia dove andare. Di seguito qualche idea per il viaggio low cost secondo Skyscanner

Le vacanze a settembre possono diventare un vero divertimento, a patto che si sappia dove andare. Sono tanti gli italiani a scegliere proprio questo mese per godersi del sano riposo. Le località dove andare sono tante. Skyscanner ha selezionato le mete low cost più vicine all’Italia, ottime per una vacanza fuori stagione.

La prima città in cui trascorrere le vacanze a settembre in modo economico è Berlino. La capitale della Germania, nonché una delle città più visitate del globo, tanto da rappresentare ormai una destinazione classica, ospita molte attrazioni turistiche di alto valore. Val la pena ricordare, per esempio, la famosa porta di Brandeburgo, che appare in primo piano su molte delle cartoline provenienti da Berlino. In più vi è il Memoriale dell’Olocausto, che mostra ai visitatori le atrocità di un passato nemmeno troppo remoto, e l’isola dei musei, un centro di conoscenza tra i più importanti nel mondo, oltre al popolare Checkpoint Charlie.

Anche gli appassionati di arte potranno trovare del pane per i loro denti. Nella capitale della Germania ci sono gallerie d’arte d’importanza internazionale, in cui vengono custoditi lavori di pittori del calibro di Rubens, Van Gogh e altri. Per capire il motivo per cui recarsi a Berlino basta guardare i tanti eventi di musica che fanno capolino nella megalopoli tedesca. Non a caso a settembre c’è il Musikfest tedesco, che ospita decine di artisti internazionali ed è solo l’inizio di una stagione musicale ricca di eventi. Per non perdersi a Berlino si consiglia di utilizzare delle apposite mappe che vengono fornite ai turisti.

berlino-t

La seconda meta perfetta per andare in vacanza a settembre è la nostra Catania. Certo, non sarà così ricca di attrazioni culturali come Berlino, ma le spiagge a settembre qui sono perfette come ad agosto. È una delle città più belle del mondo, che offre ai visitatori la possibilità di ammirare degli splendidi panorami sul mare. Inoltre, vicino sorge il vulcano Etna, il più alto d’Europa. A Catania esistono visite guidate sull’Etna a un prezzo molto sostenibile, e coloro che sono riusciti ad ammirare il paesaggio desertico del vulcano consigliano di andarlo a vedere almeno una volta nella vita. Come se tutto ciò non bastasse, nella città siciliana si mangia molto bene a prezzi alquanto costenuti. Senza citare le varie sagre in giro per la Sicilia.

catania-sicialia-t

Tornando alle destinazioni estere settembre è ottimo per andare a Budapest, la terza meta che vi proponiamo. Tipica città del centro Europa, i prezzi qui sono molto più bassi di quelli italiani. A settembre nella capitale dell’Ungheria vi sono diverse sagre e mostre di grande importanza. In più vi è il Septemberfest, un evento ricco di cibo, concerti e degustazioni varie. La capitale dell’Ungheria è anche molto ricca dal punto di vista artistico.

E se si cerca il caldo, perché non andare a Marrakech? I voli per la cittadina del Marocco, la quarta proposta, partono da quasi tutte le città italiane a prezzi molto costenuti. E una volta arrivati nell’ambita città turistica, si saprà sicuramente cosa fare. Tra gli incantatori di serpenti, suonatori vari, chiromanti e semplici artisti di strada, il divertimento è assicurato.

Marrakech-marocco-t

Un pochino più a Nord c’è un’altra delle città in cui si consiglia di far visita a settembre. La nostra quinta idea è Siviglia, uno dei più grandi centri dell’Andalusia. Ad agosto fa un caldo quasi insopportabile. A settembre, invece, tutto diventa più facile. E non solo: l’8 settembre inizia la Biennale 2016, che durerà fino al 2 ottobre.

Come sesta alternativa per partire a settembre e fare un po’ di mare c’è l’isola di Creta. Tra le più economiche in Europa, essa è la regina di miti e leggende, come quello di Minosse.

creta-grecia-t

Settima destinazione tra le più consigliate e anche tra quelle più classiche spicca Praga, anch’essa una meta estera low cost. Come ottava proposta ecco Santiago de Compostela, visitata ogni giorno da pellegrini provenienti da tutto il mondo e quest’anno è l’anno dei cammini, pertanto è il momento ideale per farlo.

La proposta numero nove è Bordeaux che non offre solo cantine e degustazioni (per cui però settembre si conferma il mese ideale ed è appena stata inaugurata La Cité du Vin). Il centro storico, patrimonio dell’Unesco, è fra i più belli di Francia. E gli amanti dei liquidi apprezzeranno anche il mirroir d’eau, lo “specchio d’acqua”, la più vasta superficie riflettente composta d’acqua al mondo, che occupa la piazza della Borsa.

bordeaux-cite-du-vin

Ultima idea per concludere la top 10 dei viaggi di settembre è Porto, una delle mete più gettonate degli ultimi anni. Anche in questo caso la vendemmia è una buona ragione per visitare la “capitale del Nord” del Portogallo, la terza città del Paese e una delle più belle. Porto ha dato il nome a uno dei vini più celebri al mondo: il vinho do Porto

Vacanze a settembre: 10 località low cost vi attendono