Trentino in camper: informazioni e suggerimenti

Il Trentino in camper è un viaggio che tutti dovrebbero svolgere almeno una volta nella vita. Per farlo è necessario conoscere alcune informazioni

Viaggiare nel Trentino in camper è un’esperienza che permette di conoscere più a fondo la particolarità di queste zone, tra le cime innevate delle Dolomiti e l’acqua incontaminata dei laghi. Innanzitutto bisogna sapere che è possibile svolgere questo viaggio da soli, oppure insieme a un gruppo di persone che abitano in un Camper Village. Nel primo caso il turista sarà libero da ogni vincolo, ma dovrà badare ai pasti, agli eventuali danni al camper e un’altra serie di fattori. Non in ultimo luogo, un turista che voglia scoprire le Dolomiti senza le apposite guide deve studiarsi delle mappe specializzate.

Perciò, viaggiare nel Trentino in camper da soli può risultare pericoloso e persino sconveniente. Per non parlare del fatto che senza una guida turistica molti luoghi tra le montagne verrebbero semplicemente ignorati. Ovviamente, per il camping solitario tra le Dolomiti è possibile affidarsi a una guida specializzata e comunque incamminarsi in quest’avventura lontano da un grande gruppo di persone. Però bisogna ricordarsi che le guide sono costose. Per ovviare a questo problema, è possibile affidarsi a un Camping Village.

I villaggi di camping, come dice il nome, coprono un vasto territorio che varia dai 20,000 agli 80,000 mq. Generalmente sono posizionati vicino a luoghi di grande interesse turistico e offrono dei servizi specializzati. Tra di questi sono incluse delle escursioni, sia individuali che in gruppo, tra le montagne . In più, quasi tutti i villaggi di camping offrono un servizio di cucina e di bagno. Tutte le aree ufficialmente riservate al camping sono anche maggiormente protette dagli animali della zona e da possibili disagi di carattere naturale.

Per scoprire il Trentino in camper bisogna scegliere tra l’avere tutte le comodità di casa e spendere dei soldi in più, oppure essere degli avventurieri alla ricerca di emozioni e sentirsi liberi da ogni influsso umano. Bisogna scegliere se passare del tempo insieme a tante altre persone che hanno preso posto nel Camping Village, giocando con loro a calcio, pallavolo o tennis, oppure se essere completamente soli, lontani da tutti. Nel secondo caso è indifferente quando partire. Scegliendo la prima ipotesi, è meglio informarsi sui villaggi di camping della zona il prima possibile e scegliere quello migliore.

Trentino in camper: informazioni e suggerimenti