Thainess, l’attrattiva turistica della Thailandia

Itinerario alla scoperta della complessa cultura Thai attraverso la Thainess

Per Thainess si intende quel processo di assimilazione della cultura thai che attraversano le persone che vengono a vivere qui o vi si recano semplicemente per trascorrere una vacanza.
La Thailandia è uno dei paesi più visitati al mondo, perché presenta un ambiente naturale variegato e particolare. Le zone costiere ospitano alcune tra le più belle spiagge e isolette di tutto il mondo. Ricordiamo la famosa ma minuscola isola di Phi-Phi Island, dove fu girato il film The Beach con Leonardo di Caprio.

La religione ufficiale della Thailandia è il buddismo therevada ed è professata dalla quasi totalità degli abitanti. Essa influenza fortemente lo stile di vita delle persone e i monaci buddhisti sono molto rispettati. Una delle regole di comportamento fondamentali è quella di non baciarsi, nemmeno nei film è permesso farlo e le donne non devono vestire in modo provocante mentre sono in giro per le città, quando invece a casa i tabù praticamente scompaiono. La popolazione della Thailandia è molto tollerante nei confronti di altre religioni e verso i turisti stranieri; per loro infatti la vita deve essere affrontata con una buona dose di sanuk, cioè con filosofia.

Durante un soggiorno in Thailandia sarebbe opportuno evitare le imprecazioni e i gesti minacciosi, perché un comportamento iracondo è considerato nocivo ed esprime debolezza caratteriale. E’ sempre meglio restare calmi e sorridere.
Nel caso foste invitati a prendere il te da una famiglia thailandese, ricordatevi di togliervi le scarpe sull’uscio prima di entrare, perché è segno di grande rispetto e di salutare con le mani giunte come quando si prega. Una volta entrati bisogna sedersi, soprattutto se si nota la presenza di una persona anziana dentro casa ed evitate di scambiarvi effusioni a tavola. Non avere cognizione della cultura Thai porterà certamente a commettere degli errori, che vi saranno però perdonati.

Vi suggeriamo inoltre di non appoggiarvi mai a una statua di Buddha e prima di entrare nei templi vi ricordiamo di coprire le gambe e di togliere le scarpe. Altra usanza non molto conosciuta dai turisti, è quella di porgere qualcosa a un’altra persona utilizzando la mano destra. chiunque può assistere alle cerimonie religiose ma non è possibile rivolgere la parola ai monaci. Sono loro che devono parlare per primi.
Il Thainess iniziò con Rama IV e portò all’abolizione della schiavitù. Attualmente la Thailandia è una monarchia costituzionale.

Immagini: Depositphotos

Thainess, l’attrattiva turistica della Thailandia