Strade da record: le più strane del mondo

Le strade più affascinanti e bizzarre: la più storta, la più corta, la più lunga, la più ripida

Vi presentiamo le strade più affascinanti e bizzarre. O sono lunghe o sono corte, o sono immense o sono larghe pochi centimetri. O sono capaci di collegare un’intera provincia del Canada o sono le più inclinate del mondo. Dalla Malesia alla Nuova Zelanda, dalla Germania agli Stati Uniti, ecco le strade più strane del mondo, raggruppate da World Geography.

Quella di Ebenezer Place, Wick, in Scozia, è la strada più corta: soli 2,06 metri. E’ riuscita a conquistare il titolo di Guinness dei primati nel lontano 2006. Qui si conta un solo portone, il N. 1 Bistro, parte del Mackays Hotel, che si distende lungo le due traverse della mini-strada.

Da una dimensione all’altra: per la strada più stretta del mondo il primato spetta a Spreuerhofstraße, Reutlingen, Baden-Württemberg, in Germania. La sua larghezza varia tra i 31 e i 50 centimetri. Per chi vi si imbattesse per caso, la targa qui affissa è esaustiva: “narrowest street in the world”.

La strada, ma sarebbe più corretto parlare di rete di svincoli, più complicata si trova invece a Los Angeles e si chiama Judge Harry Pregerson Interchange. Si snoda su quattro livelli e collega la I 105 con la I 110.
Poi c’è la strada più storta del mondo: la Lombard Street, a San Francisco, è una strada tutte curve. La collina, troppo ripida per una direttrice normale, fu trasformata negli anni Venti in un toboga. La sua parte ricurva, lunga circa 400 metri, si percorre solo in discesa; qui il limite di velocità è di 8 km/h.

In Nuova Zelanda, invece, c’è la più ripida: Baldwin Street, Dunedin, è lunga 350 metri e raggiunge una pendenza massima è del 35%, pari ad un angolo di 19 gradi. Per migliorare la presa dei pneumatici delle auto, il calcestruzzo sostituisce l’asfalto. La più larga del mondo è invece quella di Buenos Aires, con oltre 90 metri di larghezza: è conosciuta come l’Avenida de Julio.

La strada più lunga del mondo si trova in Canada. La Yonge Street, chiamata anche Main Street Ontario, è la via principale dell’intera Provincia-Stato ed unisce le rive del Lake Ontario, il lungo lago di Toronto con Lake Simcoe, per un totale di 1.896 chilometri.

Concludiamo con le rotatorie: la più vasta è quella di Putarajaya, in Malesia, lunga ben 3,4 chilometri, mentre la più complicata si trova a Swindon, in Inghilterra, ribattezzata “magic roundabout”, che consta di 5 rotonde, ognuna dei quali
costituisce l’estremo di un pentagono-circolo più grande.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Strade da record: le più strane del mondo