Spiagge a Londra: i 7 luoghi migliori dell’estate in città

Andare in spiaggia a Londra potrebbe sembrare un controsenso. In realtà, può essere un'ottima alternativa a molte destinazioni affollate

Anche Londra ha la sua spiaggia. Senza doversi allontanare troppo dalle attrazioni della capitale britannica, si può scegliere tra sette destinazioni per rilassarsi e prendere il sole, scappando dalla calura del centro urbano.

La prima è Beach East, nel Queen Elizabeth Olympic Park, a Stratford. Come dice il nome, è un parco costruito per le Olimpiadi, perciò molte delle installazioni sono state utilizzate dai campioni, oltre ai cocktail bar che lo circondano.

È stato scaricato un milione di tonnellate di sabbia creando un’oasi con tanto di palme tra lo Stadio Olimpico, il centro commerciale di Westfield e la torre Arcelor Mittal di Anish Kapoor. Qui si può divertire tutta la famiglia, dato che vengono offerte lezioni di fitness e di attività sportive varie.

beach-east-queen-elizabeth-olympic-park_500

Copacabana non è mai stata così vicina. Si trova infatti anche sulla Queen Elizabeth Walk, nel Southbank Centre. Durante le Olimpiadi di Rio, qui si terranno molti eventi e tutti i ristoranti e i club sono a tema brasiliano. Un modo per viaggiare senza spostarsi troppo da casa.

brent-cross-beach_500

Al centro commerciale Brent Cross è stata allestita una spiaggia per celebrare il quarantesimo anniversario della costruzione. Anche qui potrete godervi ogni manifestazione sportiva con dei megaschermi, degustando piatti da tutto il mondo.

spiaggia-londra_500

A Brixton, sulla Pope’s Road, si trova il Brixton Beach Boulevard, un mix tra l’atmosfera di Miami Vice e l’Electric Avenue. Visitarla sarà un’esperienza unica, ma soprattutto sarà difficile pensare che si tratta di una spiaggia di Londra e non della Florida.

brixton-beach-boulevard_500

A Watford, sulla High Street, si trova un megaschermo dove poter prendere il sole comodamente seduti. Replicando l’enorme successo dello scorso anno della Watford’s Big Beach, sono stati programmati 30 classici del cinema, così come le Olimpiadi e gli Europei di calcio. Anche i londinesi della parte nord sono stati accontentati.

royal-docks-beach_500

Ai Royal Docks, sovrastati dall’Emirates Airline, il fiume Tamigi si sta trasformando in un angolo di Mediterraneo. Certamente non si può nuotare, ma si può prendere parte a numerose attività. Infine, l’ultima spiaggia di Londra da visitare è nella Finsbury Square, dove è stato allestito un campo da rugby.

Spiagge a Londra: i 7 luoghi migliori dell’estate in città