Saïdia, la nuova perla del Marocco

E' nata una nuova destinazione balneare in Marocco, affacciata sul Mar Mediterraneo, a poche ore di volo dall'Italia. L'abbiamo visitata per voi!

Saïdia è già stata soprannominata “la perla blu del Mediterraneo“. E’ una località balneare che si trova all’estremità nord del Marocco, di fronte alla Spagna, a circa 4 ore di volo dall’Italia. L’inaugurazione è avvenuta lo scorso anno, con nuovi resort e una splendida Marina che ospita 1400 imbarcazioni. Tante le attività previste per gli amanti del mare, dello sport e dell’ecoturismo. L’acqua è trasparente e calda, ideale anche per chi viaggia con i bambini, le attività sull’acqua sono infinite, dalle gite in barca o catamarano al jet ski, e le escursioni nei dintorni svelano un Marocco inedito.

Saïdia si trova a poco più di 300 km a nord della gettonatissima Agadir, la località di vacanze più frequentata del Paese, dove però le acque dell’Oceano sono molto più fredde. La città e l’aeroporto internazionale più vicini sono a Oujda, a circa 60 km, ed è qui che atterrano i charter in arrivo dall’Italia. Vale assolutamente la pena visitare Oujda, con le sue mura intorno all’antica Medina, la scuola coranica, la biblioteca, l’hammam, i rhiad, i giardini di lalla Aicha e l’immancabile suq, dove si può comprare di tutto, specialmente manufatti di stoffa o cuoio a prezzi molto convenienti e l’olio di Argan, molto di moda in questo momento.

La regione in cui si trova, L’Oriental, è ancora poco conosciuta dal turismo di massa. Saïdia era una località turistica frequentata principalmente da marocchini e, solo ora, si sta sviluppando per accogliere turisti stranieri. I dintorni offrono un paesaggio assolutamente inaspettato. A pochi chilometri dal mare, infatti, ci si inerpica su monti che raggiungono i 3.000 m. I resort organizzano escursioni tra le montagne per visitare Les grottes du pigeon e Les grottes du chameau, la valle di Zegzel, Melouia, Cap de l’eau e la Plage Rouge, raggiungibile solo in barca. Ma sono i 14 km di spiagge ad attirare i turisti alla ricerca di una località ancora vergine e allo stesso tempo non troppo lontana da casa.

Saïdia ha un clima mite tutto l’anno ed è l’ideale per trascorrere una vacanza all’insegna della tranquillità e del relax in qualunque momento. Qui l’acqua del Mar Mediterraneo è trasparente e turchese e la spiaggia dorata è circondata da una natura ancora selvaggia e incontaminata fatta di eucalipti e mimose. Per la sera, i resort organizzano animazioni ed eventi, ma chi desidera uscire può recarsi alla Marina, dove sono concentrati numerosi ristoranti, negozi e locali.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Saïdia, la nuova perla del Marocco