Oltre la terra. Questi tour virtuali ti faranno scoprire Marte e la Luna

Un viaggio virtuale attraverso le stelle per scoprire Marte e la Luna

La NASA, l’Osservatorio astronomico di Brera e poi anche Google Earth: dove non può arrivare l’uomo ecco che gli strumenti di queste istituzioni sono a nostra disposizione per lasciare momentaneamente il nostro pianeta e scoprire cosa c’è oltre la Terra.

Perché Marte e la Luna non sono mai state così accessibili come in questo momento attraverso diversi tour virtuali che ci fanno sognare ad occhi aperti. Pronti ad iniziare il viaggio?

Il pianeta rosso visto da vicino può essere incredibile: montagne, crateri, dune e canyon non sono mai stati così vicini ai nostri occhi come adesso. Grazie a Google Mars, strumento messo a disposizione dalla collaborazione tra l’Arizona State University e i ricercatori della NASA, Marte non avrà più alcun segreto per voi.

Potrete fare lo zoom sul terreno, esplorare il pianeta, conoscere i nomi degli astronauti che hanno camminato sulla terra del fuoco e potrete approfondire tutti gli studi fatti fino ad oggi.

Ed è ancora la NASA a consentirci un’altro viaggio virtuale incredibile, quello alla scoperta della Luna. Partendo dal margine occidentale dell’unico satellite naturale della Terra si prosegue fino al bacino orientale. Questa esperienza spaziali ci porta in uno dei luoghi più freddi dell’intero sistema solare: il polo sud lunare.

Grazie a questo tour spaziale potrete ammirare depositi di acqua ghiacciate e vedere da vicino le profondità più oscure del cratere meteoritico Shackleton.

E se il viaggio fatto su Marte non vi fosse bastato, sappiate che potrete tornarci con un altro tour virtuale messo a disposizione dall’Osservatorio astronomico di Brera, a Milano. Per celebrare la ricorrenza del celebre astronomo Giovanni Virgilio Schiaparell, uno dei primi a studiare la topografia di Marte, l’Istituto ha messo a disposizione degli strumenti per consentire a tutti di esplorare il pianeta rosso.

Le eruzione e le collisioni di Marte sono anche visibili su Slooh grazie al collegamento diretto con una Space Camera che ogni giorni riprende un evento particolarmente interessante.

E in fine, per gli esploratori insaziabili e curiosi, ecco un altro strumento validissimo per conoscere il cielo: il WorldWide Telescope. Messo a disposizione da Microsoft questo potente telescopio ci consente di esplorare lo spazio, addentrarsi tra le nuvole di radiazione, navigare tra le stelle scoprire intere galassie.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Oltre la terra. Questi tour virtuali ti faranno scoprire Marte e la Lu...