Montreal, rilassarsi nel gelido Canada

La capitale del Québec in inverno è completamente rivestita da un manto candido, ma la vita pullula sotto terra e nelle calde Spa

Montreal è una città canadese dallo stile europeo. Eclettica, rétro e cosmopolita, pullula di vita anche nella gelida stagione invernale. Certo, i colori che assumono le foglie degli alberi in autunno (foliage) sono uno spettacolo unico al mondo, ma ogni stagione ha le sue peculiarità. Anche il bianco inverno offre molte attrattive a chi decide di farle visita. 

Montreal è unica per la sua città sotterranea che viene utilizzata in inverno: 33 km di passaggi pedonali interrati collegati dalla metropolitana e dai bus. Creati nel 1967, anno dell’esposizione universale, permette ai canadesi di vivere la città anche durante i mesi freddi, visto che le temperature arrivano tranquillamente fino ai dieci gradi sotto zero. Tutti i negozi e persino le singole villette hanno un ingresso sotterraneo per permettere a tutti di muoversi liberamente anche quando la neve fuori è alta tre metri.

Per scaldarsi, i canadesi amano frequentare le Spa e i centri benessere. Vale la pena visitarne almeno uno per conoscere i gusti degli abitanti oltreoceano. Tra i più rinomati ci sono la centralissima Spa Saint James, che ispira calore con i colori del legno, e la Spa Diva, che si trova su Mont Royal, la collina che domina la città e da cui si ha una vista impagabile. All’interno si trova anche un ristorante con piatti salutari. Se decidete di soggiornare all’hotel W Montréal, potrete godere dei trattamenti della Away Spa, caratterizzata da un’atmosfera moderna ed eccentrica.

La posizione privilegiata di Montreal regala un panorama stupendo: la città, infatti. si trova su un’isola ed è bagnata da due fiumi, il San Lorenzo e l’Outaouais, che si ghiacciano a tal punto da diventare enormi piste da pattinaggio. Anche i numerosi parchi con i laghi e i 350 km di piste ciclabili si trasformano tutti in patinoire. Solitamente i parchi sono abitati da miriadi di scoiattoli, che in inverno, però, vanno in letargo.

Montreal è una città molto viva anche dal punto di vista culturale e sportivo. Qui si svolgono due importanti festival internazionali, del cinema e del jazz, e la Rogers Cup di tennis. Fino all’anno scorso, si è disputato anche uno dei più importanti Gran Premi di Formula Uno. Nel 1976 è stata sede delle XXI Olimpiadi e, con l’occasione, ha subìto una forte svolta architettonica. Ai maestosi edifici coloniali e alle strade ciottolate del quartiere di Old Montreal si sono affiancati bellissimi grattacieli e ampi viali, specialmente nella zona di downtown.

 

Montreal, rilassarsi nel gelido Canada