Lo Stato dello Utah e i suoi parchi nazionali

Arches, Canyonlands, Capitol Reef, Bryce Canyon e Zion: cinque parchi tra i più famosi al mondo

Vivere la natura come viverla nello Stato dello Utah: difficile da rendere a parole. Trovarsi nelle famose Rocky Mountains, tra Idaho, Wyoming e Colorado potrebbe essere una delle esperienze più accattivanti della vita. Rocce colorate che mutano al sole con i loro cangianti riflessi. Amanti del trekking, dell’otografia, del relax e dei paesaggi non potranno mancare a questo spettacolo famoso in tutto il mondo.

Altissima qui è la concentrazione di Parchi Nazionali. Cinque splendidi luoghi in cui programmare escursioni anche a 500 metri di profondità. Seguirete il corso dei fiumi così come potrete rilassarvi in un idromassaggo a cielo aperto.

Arches, Canyonlands, Capitol Reef,
Bryce Canyon e Zion. Cinque Parchi tra i più famosi al mondo, dai tramonti sfavillanti. La vicinanza tra loro vi consentirà di visitarli in un unico viaggio: occasione ghiotta per un viaggio all’insegna della natura.

Vediamo da vicino cosa offrono e cosa potrete vedere in questi luoghi delle meraviglie. L’Arches National Park è caratterizzato dall’incredibile roccia rossa: piccoli monumenti che sfidano la gravità assumendo forme suggestive come vere e proprie opere d’arte. Tra le attrazioni del “giardino di pietra”, troviamo anche gli incredibili Marching Men, ma la scultura che lo caratterizza è certamente quella del Delicate Arch.

A poche miglia ecco il Canyonlands National Park e il Dead Horse Point State Park. Qui troverete alcuni dei più suggestivi e tortuosi paesaggi dello Utah grazie al fatto che il fiume Colorado ed il Green hanno scavato internamente dei profondi canyon.

Il Capitol Reef è invece uno dei parchi più incontaminati, adatto quindi agli amanti della natura pura, grazie anche alla mole non eccessiva di visitatori annuali. Il suo territorio irregolare dà vita a ponti naturali, scorci e crepe dove potrete vedere i cervi correre liberamente.

Bryce Canyon e Zion National Park sono quelli certamente più noti tra le mete turistiche. Sarete circondati da cascate e ruscelli. Vi arrenderete di fronte a tanto lusso così raro e naturale. Se vorrete sostare qui ecco il South Campground, ben 126 posti, disponibili sulla base di ‘first-come, first-served’ (chi prima arriva, meglio alloggia). E ancora  passeggiate a cavallo nel parco, le Canyon Trail Rides, con escursioni di una o tre ore sul Sand Bench Trail.

Cinque mete vicine tra loro da non perdere in un unico ed esaltante viaggio a contatto con ciò che di più bello la natura sa offrire.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Lo Stato dello Utah e i suoi parchi nazionali