Le migliori discoteche di Londra

Le discoteche di Londra: scopriamo insieme quali sono le discoteche e i locali di tendenza che si trovano nella capitale inglese e sono tra i più famosi al mondo in assoluto

Le discoteche di Londra sono tra le più belle, le più famose e le più frequentate di tutta Europa, soprattutto per le location curate, l’acustica e la selezione musicale di Dj di fama mondiale. Per chi ama la musica commerciale si suggerisce di passare una serata all’Infernos, uno dei club più scatenati della capitale inglese. La clientela è giovane e il locale resta aperto fino alle tre del mattino. E’ un locale frequentato soprattutto dagli studenti universitari stranieri. In questo locale è possibile chiedere al Dj di suonare la propria canzone preferita, sempre in tema naturalmente.

Le due discoteche di Londra, in Gran Bretagna più famose sono il Fabric e il Ministry of Sound. Il primo sorge nella zona industriale della città, nell’edificio di una vecchia fabbrica in disuso. Qui si alternano i migliori Dj del panorama musicale mondiale, come Mattew Dear, Steve Bug e Jamie Jones. Musica house suonata da un impianto considerato letterlametne “da sballo”! Il locale si trova al numero 77 di Charterhouse ed è aperto dalle 22 alle 6 del mattino. Il Ministry of Sound invece è una delle discoteche storiche di Londra. Da anni è frequentato dagli appassionati di musica house.

Infatti è un dei locali di riferimento dei turisti stranieri che ogni anno trascorrono le vacanze nella capitale dell’ Inghilterra . tre enormi sale con tre diversi generi musicali allieteranno le vostre nottate in giro per le discoteche londinesi. Da non dimentica la discoteca Pacha, un marchio presente in tutta Europa e nelle località turistiche più famose, come Ibiza, Barcellona e New York. E’ considerato il tempio della musica Funky-house dagli appassionati del genere.

Nella zona di Camden Town si trova uno dei locali più frequentati di Londra dai personaggi del jet set mondiale di musica, moda, sport e spettacolo, come i Cold Play e Madonna, il Koko Club. Il posto ideale per chi vuole ballare fino all’alba al ritmo di musica house e tecno. Si tratta di una discoteca molto frequentata dagli italiani che si trovano nella capitale inglese per trascorrere le vacanze o un week end low cost in compagnia con gli amici. Per una serata all’insegna della trasgressione vi consigliamo l’Haven, il locale gay più famoso del Paese, costruito nella zona di Westminster, al posto di una grande cantina, di cui conserva parti dell’arredamento originale.

Le migliori discoteche di Londra