Le 5 spiagge più belle di La Palma

Le spiagge di La Palma, isola più occidentale delle Canarie, sono rimaste relativamente incontaminate. Scopriamo quali sono le cinque più belle presenti sull'isola

La Palma, isola più occidentale dell’arcipelago canario, ha spiagge che sono state solo marginalmente toccate dall’uomo, lasciando spazio a un volto più naturale e incontaminato. Il litorale delle Canarie presenta sabbia nera e ciottoli più scuri, testimonianza dell’origine vulcanica dell’isola. Uno degli esempi più celebri di spiagge scure su La Palma è sicuramente Puerto de Tazacorte, lungo la parte occidentale dell’isola. Riparata da onde e correnti marine grazie a un’alta scogliera, quest’isola è l’ideale per gli amanti del relax e della tranquillità, risultando l’ideale per le famiglie con bambini o per le coppie.

Un’altra ottima alternativa per chi è alla ricerca di una spiaggia su La Palma è Bajamar, situata nella parte orientale dell’isola. Anche la sua sabbia è nera, ma l’effetto di straniamento iniziale svanirà non appena inizierete a percorrere il lungo ed ameno litorale bagnato dalle acque cristalline dell’Atlantico. La spiaggia è vicina al porto di Santa Cruz de la Palma, la città più grande dell’isola canaria, per cui avrete anche i servizi commerciali e diversi locali a portata di mano. Non distante si trova un’altra bella spiaggia, quella di Los Concayos, che presenta fondali poco profondi e con splendida acqua tiepida, ideali per bagni tranquilli.

I fondali, immacolati e intonsi, sono l’ideale per attività di immersioni o di snorkeling, vista anche la limpidezza del mare, di uno splendido color turchese. Scendendo verso il sud dell’isola le emozioni che potrete vivere a La Palma non scemano affatto, dato che i litorali imperdibili sono ancora numerosi. Uno di questi è Puerto Naos, la spiaggia più grandi di tutta l’isola e la cui bellezza è stata più volte premiata con la Bandiera Blu. Tra palme da cocco, visite subacquee e parapendio, Puerto Naos vi conquisterà.

Il tour delle più belle spiagge di La Palma si conclude con le Zamora, situate poco distante da Fuencaliente, nell’estremità meridionale dell’isola. Rispetto ai litorali precedenti questa parte di La Palma ha acque più agitate e mosse, ideali per gli amanti degli sport acquatici. Le spiagge Zamora sono dunque perfette per tutti gli amanti della vela e del windsurf, grazie ad eccellenti condizioni di vento e onde alte. Le alte e scoscese scogliere rendono questo quadro tanto bello quanto selvaggio.

Le 5 spiagge più belle di La Palma