Weekend insoliti in Molise

Le destinazioni più insolite dove trascorrere un weekend in Molise, tra pascoli e mare

La regione italiana del Molise ha come capoluogo Campobasso, con un piccolo tratto di costa sul Mare Adriatico, a nord del promontorio del Gargano, è la seconda regione più piccola d’Italia dopo la Valle d’Aosta. Il clima è tipicamente mediterraneo, con inverni freschi e piovosi ed estati calde. La costa molisana è famosa per località balneari come Termoli e Campomarino, dove ci sono centri attrezzati di ogni tipo di comodità o dove si può prenotare un’escursione alle isole Tremiti. E’ però verso l’interno che si trovano borghi antichi dove assaporare quell’aria di genuinità che pervade il Molise, per passare un insolito weekend in mezzo alla natura.

La regione è conosciuta in tutta Italia per la produzione di prodotti caseari, come il pecorino del Maltese e quello di Capracotta. Scegliere di soggiornare in uno dei tanti agriturismi della zona è il sistema migliore per visitare chi si occupa ancora delle attività pastorizie e gustare qualche buon formaggio accompagnato a un buon bicchiere di vino locale, come il Pentro di Isernia. Vale davvero la pena fermarsi in una delle strutture presenti nella zona del Colle delle Ginestre per un insolito weekend in Molise.

Altra destinazione ideale per un weekend in Molise è senz’altro il borgo di Agnone, in provincia di Isernia, al confine con l’Abruzzo. Si tratta di un’antica città sannita dove ha sede il più vecchio stabilimento per la costruzione di campane, in funzione già dall’anno Mille. Le montagne fanno da cornice a questo incantevole luogo dove passare un weekend rilassante ricco di tradizione. Se si capita da queste parti durante le festività natalizie, si può partecipare al Ndocciata, una sorta di rito col fuoco con funzione di rinascita.

Per chi ama la città invece, consigliamo di trascorrere un weekend in Molise a Campobasso, il capoluogo. La città si trova sul punto più basso rispetto al livello del mare, di tutt’Italia. Una passeggiata fino in cima alla scalinata collegata al centro storico, per una vista panoramica della città e dei dintorni. Da visitare assolutamente il Castello di Monforte, edificio dall’architettura militare, la Chiesa della Santissima Trinità e quella dedicata a San Bartolomeo.

Gli amanti della montagna non potranno resistere alla tentazione di passare un insolito weekend dormendo in baita o nei rifugi sulle montagne al confine con l’Abruzzo, come a Filignano, sempre in provincia di Isernia. Da qui si possono prenotare diversi itinerari da fare a cavallo lungo i sentieri montani con pranzo al sacco nelle piccole radure in mezzo ai boschi.

Weekend insoliti in Molise