Tour della Sicilia Orientale

Le cose più interessanti da vedere nella Sicilia Orientale, una terra ricca di arte e splendidi paesaggi

Viene chiamata Sicilia Orientale, la parte dell’isola che si trova sulla costa ionica; questo territorio è composto dalle Province di Catania, Messina, Siracusa e Ragusa. In Sicilia Orientale i turisti possono ammirare città ricche di arte e splendidi palazzi e allo stesso tempo paesaggi incantevoli. La presenza di molte attrazioni artistiche e naturalistiche e di eccellenze gastronomiche fanno di questa terra un luogo che richiama moltissimi visitatori.

Catania, una città molto antica in quanto fondata nel 729 a.c., nel corso della sua lunga storia ha subito varie dominazioni i cui resti l’hanno arricchita dal punto di vista artistico, architettonico e culturale. Chi visita la città non può non fermarsi in Piazza del Duomo, una piazza dove si possono ammirare splendidi palazzi, la Chiesa di Sant’Agata, patrona di Catania e l’obelisco con l’elefantino, simbolo che rappresenta la città.

Lungo la strada principale della città, via Etnea è possibile visitare le rovine della città antica e Villa Bellini con il suo parco. Da visitare assolutamente è San Giovanni Li Cuti, un borgo di Catania molto caratteristico dove sono conservate le tradizionali case dei pescatori e si trova una delle migliori spiagge cittadine.

Messina, città situata nella parte nord orientale della Sicilia e affacciata sullo stretto a cui dà il nome, è ricca di monumenti e storia. Una delle principali attrazioni della città è il duomo, un edificio di stile normanno edificato a partire dal XII secolo che fu restaurato più volte a causa di calamità sismiche e bombardamenti durante la seconda guerra mondiale.

Nella Piazza del Duomo si trova la Fontana di Orione, una fontana monumentale, costruita nel XVI secolo, opera di un allievo di Michelangelo. In provincia di Messina si trova Taormina una delle località turistiche siciliane più conosciute nel mondo per la bellezza dei suoi paesaggi e i suoi monumenti.

Gli altri centri che formano la Sicilia Orientale sono Ragusa e Siracusa. Siracusa è una città molto antica, fondata dai corinzi nel VIII a.c. I turisti che vengono a Siracusa devono assolutamente visitare il centro storico della città che ha la particolarità di trovarsi su un isola. Ragusa, capoluogo di provincia più a sud d’Italia è una città che ospita molti esempi di arte barocca. Una delle principali attrazioni della città è il Duomo di San Giorgio, un edificio di culto, risalente al XVIII secolo che si caratterizza per lo stile barocco e l’imponente cupola.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tour della Sicilia Orientale