Terme di Rapolano: San Giovanni e Antica Querciolaia

Rapolano Terme offre un doppio ritrovato benessere a tutto il corpo. Ecco perché

Rapolano Terme è una località in provincia di Siena. La popolarità del luogo è dovuta essenzialmente alla presenza di due stabilimenti termali sul suo territorio: le Terme di San Giovanni e le Terme Antica Querciolaia. Il primo stabilimento si trova immerso nelle colline toscane. Il secondo si trova nei pressi del centro abitato. Entrambi i siti sono un meta ambita per chi voglia ritrovare il benessere fisico e spirituale. L’immersione nelle acque termali costituisce un toccasana per molte patologie.

Le Terme San Giovanni di Rapolano si trovano immerse tra la natura incontaminata e suggestiva delle colline senesi. L’acqua termale è costituita principalmente da zolfo, di cui si sente distintamente l’odore deciso, e da bicarbonato di calcio. L’acqua sgorga ad una temperatura di 39° e consente agli elementi minerali di svolgere la loro benefica funzione. Patologie dermatologiche, motorie e respiratorie trovano valido sollievo. La struttura dispone di numerosi servizi: hotel, ristorante, bar, centro benessere e servizi di consulenza diagnostica.

Le Terme Antica Querciolaia di Rapolano sono in prossimità del paese. La struttura è organizzata al fine di ricevere ospiti che necessitano trattamento a diverse patologie. La composizione dell’acqua sulfurea bicarbonato-calcica espleta la sua funzione grazie all’alta temperatura. Riniti, problemi respiratori, otiti e malattie reumatiche sono trattabili tramite aerosol, inalazioni e fanghi. Quest’ultimi, infatti, sono applicati per dare sollievo ai muscoli e migliorare la tonicità dei tessuti. Cellulite, smagliature e rughe vengono contrastati dall’applicazione del prezioso fango arricchito di minerali.

La struttura delle Terme Antica Querciolaia di Rapolano dispone di un centro polispecialistico cui potersi rivolgere per avere un consulto medico-diagnostico. Comunque, per entrambe le strutture di Rapolano è possibile usufruire di convenzioni col Servizio Sanitario Nazionale. La prescrizione va fatta tramite ricetta compilata dal medico di fiducia. Per soggiornare a Rapolano Terme, basta rivolgersi alle strutture ricettive della zona convenzionate con lo stabilimento termale.

I dintorni delle Terme di Rapolano sono ricchi di luoghi di interesse naturalistico, artistico e storico. A pochi chilometri è possibile visitare Siena, Montepulciano e Pienza. I loro monumenti narrano la storia della Toscana attraverso i secoli. Per gli amanti del buon cibo, i dintorni rappresentano occasione di degustazione di ottimo vino e prodotti tipici.

Immagini: Depositphotos

Terme di Rapolano: San Giovanni e Antica Querciolaia