Le migliori sagre italiane a giugno

Le sagre italiane sono le più organizzate, vediamo a giugno a quali non dobbiamo mancare

Giugno, sole e voglia di far festa, vediamo dunque le più belle sagre d’Italia nel mese per potersi divertire. Partendo dal Sud possiamo andare in Sardegna, il primo giugno in ben tre paesi è possibile assistere alla sagra della ciliegia, ad Oristano, ad Ogliastra e a Medio Campidano.

A San Giovanni Rotondo, Foggia il 23 giugno 2016 è possibile assistere alla sagra delle orecchiette, assaggiarle fresche ed innamorarvi di questa pasta. Il 6 giugno a Petina, Salerno i più golosi possono assistere alla sagra della fragolina di bosco, e a pochi chilometri a Benevento nello stesso giorno si festeggia la sagra delle ciliegie.

Il 18 giugno a Mores, in provincia di Sassari, si celebra la sagra della ricotta presenta diversi piatti con la regina della giornata. Il paese sardo del Logudoro nel corso dei decenni ha sviluppato una specializzazione nel settore dell’allevamento e nella produzione di formaggi, partendo da quelli stagionati per arrivare a quelli freschi come la ricotta

Salendo in Centro Italia a L’Aquila il quattro giugno troviamo la sagra della ciliegia, e se invece amate il pesce a Porto Recanti e Senigallia dall’1 al 3 giugno potete partecipare alla sagra dei pesci. Nella terza settimana di giugno a Monte San Vito la Sagra della cozza è un appuntamento immancabile per gli estimatori del mollusco.

Non per il cibo ma per i fantastici colori in cui il 28 giugno si veste Norcia durante la sagra della fioritura è una tappa obbligata per gli amanti di piante fiori. Dal 16 al 19 giugno ad Albinea, Reggio Emilia per gli intenditori il miglior appuntamento è quello della sagra del lambrusco e degli spiriti divini.

Arrivati al Nord invece troviamo a Valfenera, Asti, la sagra della tinca gobba dorata, un pesce cucinato dagli chef della zona, potete gustarlo il primo fine settimana di giugno. A Governolo provincia di Mantova potete trovare dal 21 al 23 giugno la sagra dello struzzo, dove presenzieranno parecchi stand dove gustare la carne dell’animale cucinata in differenti piatti tipici.

A San Fior a Treviso invece il 26 giugno una delle sagre più antiche, quella dei Santi Pietro e Paolo, la cui messa solenne viene trasmessa ogni anno da tutte le reti locali. Andando in Liguria, verso il mare, a Savignone, provincia di Genova domenica 26 giugno si svolge la famosa sagra del pesto dove fiumi di pasta vengono cucinati e degustati. Ha inizio il 28 giugno per poi proseguire tutti i venerdì, sabato e domenica di luglio invece a Cadimare, in provincia di La Spezia, la sagra del muscolo, più comunemente dette cozze.

Le migliori sagre italiane a giugno