Itinerario tra i luoghi federiciani

Viaggio alla scoperta del territorio e dei luoghi federiciani in Italia

Per luoghi federiciani si intendono i borghi e le città dove soggiornò l’imperatore Federico II, di origine tedesco-normanna. Lui amava l’Italia per il suo clima mite e per le sue bellezze naturali. La sua residenza ufficiale era in Puglia, ma lui viaggiò continuamente in tutto il suo regno; edificò fortezze in Puglia, Basilicata e in Sicilia. Eresse numerosi palazzi di tipo laico o con scopo bellico. Vediamone alcuni insieme nel dettaglio.

Grazie a Federico II nacquero i Castelli di Gioia del Colle, di Brindisi, di Oria, di Lucera e del più famoso Castel del Monte.
Il Castello Gioia del Colle è una tipica costruzione militare in stile svevo-normanno. Il sito fu originariamente bizantino, poi normanno e infine svevo con Federico II. Delle 4 torri originali ne rimangono due, dalle quali potrete ammirare uno splendido panorama. Questo castello possiede 1000 ingressi e uno di quelli principali è stato portato alla luce negli ultimi anni. Al suo interno si possono vedere le sale del Museo Archeologico dove sono esposti reperti provenienti dalla zona archeologica del Monte Sannace.

A Brindisi ha sede un castello costruito in stile svevo-aragonese che si trova nel centro storico della città. Attorno ad esso si erge una maestosa cinta di mura con un mastio e 6 alte torri di difesa. Dell’edificio originario è rimasto un vecchio baluardo in pietra perché tutto il resto è frutto delle ristrutturazioni avvenute nel corsi degli anni. Altro luogo simbolo del percorso federiciano è il Castello di Lucera, una fortezza svevo-angioina costruita a scopo militare. Federico II fece costruire il suo Palatinum, mentre il resto della struttura si deve a Carlo d’Angiò. Qui venne girata parte del film “Il soldato di Ventura” con Bud Spencer e Oreste Lionello.

Castel del Monte, nei pressi di Andria, è una particolare costruzione in pietra calcarea e marmo. E’ situato su una collina a 550 metri di altezza. La particolarità di questa costruzione è la forma a ottagono. In Sicilia l’imperatore fece costruire molti castelli, tra cui il più conosciuto è quello di Maniace di Siracusa, con alcune caratteristiche architettoniche che rimandano alla tradizione araba. In Basilicata ricordiamo il Castello di Lagopescole, un luogo molto amato da Federico II. Costruito in punto strategico in provincia di Potenza. Fu uno degli ultimi castelli eretti dall’imperatore di Svevia. Il suo aspetto attuale è stato influenzato dall’arte medievale.

Itinerario tra i luoghi federiciani