Alle Terme di Colà, una magia nata dal caso

Le Terme di Colà, a Lazise, furono scoperte nel 1989 all'interno di un parco secolare

Generalmente attorno alle fonti termali sorgono ville, palazzi e giardini, dove ospitare chi si vuole avvicinare alle acque curative. Le Terme di Colà invece sono una scoperta recente, avvenuta nel 1989, all’interno del parco di una villa.

Durante le opere di ristrutturazione dell’impianto idrico di una grande villa posizionata vicino alle rive del Lago di Garda, durante gli scavi si giunse a perforare le sottostanti falde acquifere. L’acqua che ne sgorgò era calda e purissima, con grande stupore degli operai al lavoro.

Le fonti si trovano nel centro del parco della bellissima Villa dei Cedri a Colà di Lazise, sul Lago di Garda. L’immensa costruzione è molto antica, anche se nel corso dei secoli ha subito vari rimaneggiamenti. La zona è occupata da un grande parco all’inglese, contenente moltissime specie botaniche anche di origine esotica.

Il turista che giunge a Villa dei Cedri oggi trova la perfetta organizzazione del Parco delle Terme di Colà, dove è possibile godere dei piccoli laghi creati con l’acqua naturalmente calda che sgorga dalle fonti oligominerali, ricche di calcio, bicarbonato e litio (il costo d’ingresso senza limiti di tempo è di 24 euro per gli adulti e 15 per i ragazzi).

Si tratta di un luogo di ristoro, dove trascorrere un pomeriggio a prendere il sole o a bagnarsi nell’acqua. Presso la villa è anche possibile un Centro benessere e un centro dedicato alle cure termali con le acque oligominerali delle fonti.

Nei dintorni si trovano tantissime mete interessanti, perfette anche solo per un fine settimana. Le terme di Colà sono chiamate anche Terme di Verona, vista la grande vicinanza con il capoluogo veneto; un’intera giornata è necessaria per godere al meglio di tutte le cose che si possono vedere a Verona.

Il Lago di Garda è a due passi, e permette di visitare bellissimi borghi antichi, o anche di passeggiare lungo sulle rive o di dedicarsi agli sport acquatici o a prendere la tintarella nelle numerose spiagge disponibili. Gardaland e altri parchi a tema sono a 5 minuti di macchina.

Per una gita originale è possibile approfittare dei battelli che effettuano la circolazione di linea su uno dei più grandi laghi italiani, spostandosi così piacevolmente in tutti i principali paesi, come Lazise, Sirmione, Peschiera, Salò o Desenzano.

Le dolci colline dei dintorni sono ideali anche per una gita in bicicletta, o per una passeggiata: la funivia che parte da Malcesine permette di arrivare in cima al Monte Baldo, dove è possibile dedicarsi alla mountain bike o all’escursionismo in estate, ed allo sci durante l’inverno.

Immagini: Depositphotos

Alle Terme di Colà, una magia nata dal caso