A Istanbul il ponte di Leonardo da Vinci

Progettato dal genio italiano nel 1502, il ponte pedonale sarà costruito sul Corno d'Oro e collegherà il quartiere ottomano a quello veneziano

Un ponte disegnato nel 1502 da Leonardo da Vinci sarà costruito sul Corno d’Oro, il celebre e storico stretto che separa il quartiere ottomano da quello veneziano di Istanbul.

Il nuovo ponte sarà pedonale, lungo 220 metri e largo 10,25 m, sopra la superficie dell’acqua nel punto più alto.

Il ponte sarebbe dovuto essere costruito già allora, su richiesta del Sultano Bayezid II. Il progetto iniziale prevedeva un’unica arcata lunga 240 m e larga 24. Sarebbe stato il ponte più lungo del mondo. Tuttavia il Sultano non lo approvò e non venne più realizzato.

Una versione in scala ridotta del ponte di Leonardo ideato per il Corno d’Oro, però, è stata costruita nel 2001 in una cittadina vicina a Oslo, in Norvegia, dall’artista contemporaneo Vebjørn Sand.

E’ stato il primo progetto di ingegneria basato sui disegni di Leonardo a essere costruito. Il ponte si chiama Leonardo Bridge Project e lo scopo del progetto è di replicare il modello del ponte in tutto il mondo, partendo proprio da Istanbul.

Scopri dove vedere le principali opere di Leonardo Da Vinci.

A Istanbul il ponte di Leonardo da Vinci