Una vacanza alle Isole Sporadi

Le mondane Skiathos e Skopelos, con locali e divertimenti notturni, e Alonissos e Skyros, dove regna una natura incontaminata

Sporadi significa “disperse”, isole montuose disperse in un mare straordinariamente limpido. Quattro sono le isole principali: Skiathos e Skopelos, le più turistiche, le incontaminate Alonissos e Skyros e numerose le isole minori non abitate.

Skiathos e Skopelos sono le isole più frequentate in estate. La prima è grande nemmeno 50 kmq, con coste frastagliate e una bella atmosfera cosmopolita. Le attrazioni principali dell’isola sono le settanta calette cinte da una folta vegetazione di pini mediterranei e soprattutto la rinomatissima spiaggia di Koukounariés, lambita dai pini marittimi e oasi naturalistica protetta. Affollata in estate è meravigliosa in altri periodi. Un’alternativa in alta stagione è la deserta ed affascinante isola di Tsougria, dove si potrà anche tentare di pernottare sotto le stelle. Skiathos contende a Mykonos e Santorini la palma dell’animazione e della vita notturna. E’ consigliata agli amanti del divertimento notturno: c’è una vasta scelta di disco club, pub e locali alla moda.
Skopelos, coltivata a olivi e vigne, è ricca di edifici religiosi, chiese, cappelle, bianchi monasteri. Il capoluogo è un villaggio con case in colori pastello e una moltitudine di chiesette, costruite come ringraziamento (ex voto)  dalle famiglie dei pescatori e dei marinai dell’isola. Si possono fare escursioni in monasteri arroccati su roccie a strapiombo sul mare, rilassarsi in bianche spiagge o fare passeggiate per boschi di pini.

L’isola di Alonissos è nota per le sue meravigliose spiagge dalle acque color turchese, circondate da pinete e formazioni rocciose di marmo. Molti dicono che abbia le acque più pulite di tutto il mar Egeo. Da non perdere Chrisi Milia, una delle poche spiagge organizzate su tutta l’isola, con sabbia dorata e piscine naturali create dalle rocce, la bellezza intatta di Milies e Leptos Yialos, un vero paradiso con  sabbia bianca, acque color turchese e alberi verdi tutti intorno, la riservata baia di Votsi, circondata da formazioni marmoree, mischiate a strisce rosse e discendenti nelle acque cristalline di colore smeraldo. Alonissos è il centro di un parco marino protetto, che comprende anche sei piccole isole per lo più disabitate e diversi scogli, attivo anche come centro per il ripopolamento della foca monaca e la cura degli esemplari in difficoltà.

Skyros è l’isola più a sud delle Sporadi. Nella parte sud dell’isola vivono allo stato brado i cavalli nani, specie unica in tutto il mondo. Le spiagge migliori si trovano a nord e sono raggiungibili con i motorini in affitto e le barche in partenza dal porticciolo di Linaria. Indimenticabili sono i tuffi nelle acque turchesi delle baie di Aghios Petròs, Achilli, Renes e Aliko. Skyros è famosa per l’artigianato (mobili intagliati, tessuti ricamati, ceramiche, oggetti in vimini) e per l’allevamento nella parte sud di pecore, capre e cavalli di piccola taglia.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Una vacanza alle Isole Sporadi