Isole Cook, il parco marino più grande del mondo

La metà dell'arcipelago del Sud Pacifico è costituito da acqua ed è stato eletto il Parco marino più vasto del mondo

Le Isole Cook, al largo della Nuova Zelanda, hanno il Parco marino più grande del mondo.

Lo hanno annunciato durante l’apertura dei lavori del Forum delle Isole del Pacifico (Fip), di cui fan parte 15 Paesi, tra cui e Nuova Zelanda.

Si tratta di una zona oceanica con una superficie di 1.065 milioni di chilometri quadrati, circa la metà delle acque territoriali dell’arcipelago.

L’arcipelago delle Cook è costituito da 15 piccole isole nell’oceano Pacifico meridionale con una superficie complessiva di 240 km quadrati, mentre il territorio marittimo ha una superficie di circa 2,2 milioni di km quadrati.

La riserva punta naturalmente a promuovere uno sviluppo sostenibile dell’area, bilanciando lo sfruttamento turistico, ittico e minerario con la protezione della biodiversità.

La riserva "fornirà il contesto necessario alla promozione dello sviluppo sostenibile armonizzando il rispetto della biodiversità con le attività di crescita economica come pesca e turismo".

Se invece volete sapere qual è la barriera corallina più grande del mondo guardate qui.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Isole Cook, il parco marino più grande del mondo