Informazioni sul Museo Muse di Trento

Informazioni sul Museo Muse di Trento: esposizioni, collezioni temporanee, orari di apertura, costo del biglietto e indicazioni per raggiungere il Museo della Scienza

Leggere le informazioni sul Museo Muse di Trento è necessario se avete intenzione di recarvi in città per visitarlo. Grazie a un sistema telematico è possibile visitare il museo acquistando il biglietto d’ingresso online; basta compilare l’apposito format. Per domande e richieste di informazioni è possibile contattare la reception telefonicamente o via mail. Il biglietto intero ha un costo di 10 euro più 1 per il servizio e quello per la famiglia di 20 euro più 1. Su richiesta, telefonando al numero verde presente sul sito, è possibile prenotare visite guidate, didattiche e autonome.

Se il biglietto è stato smarrito potete recuperarlo inserendo il vostro indirizzo email e il codice d’acquisto. Le informazioni sul Museo Muse di Trento indicano che il sistema di biglietteria online consente di evitare le file all’ingresso e agevola il flusso di visitatori. All’interno di questa struttura è possibile imparare la storia della terra attraverso grafici multimediali e l’esposizione di rocce, di fossili e di animali che abitavano il Trentino in un lontano passato. Oltre alle collezioni permanenti, al MUSE si possono vedere esposizioni temporanee di vario genere.

Tra queste segnaliamo la mostra collettiva di fotografia con scatti effettuati nel Parco Naturale di Paneveggio, Pale di San Martino, Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi e molti altri parchi naturali del Trentino. Le foto saranno visibili al museo, nel centro di Trento ,fino al 20 maggio 2016. Dal 15 aprile al 25 settembre 2016 sarà possibile ammirare la mostra Nature-The art of Marzio Tamer, un pittore naturalista estremamente perfezionista, che dipinge elementi della natura in modo dettagliato. La mostra è stata realizzata in collaborazione con la Galleria Salomon di Milano.

Domenica 15 maggio sarà possibile partecipare al “Distretto 38”, il festival della musica elettronica, mentre il 13 maggio ci sarà una notte dedicata ai bambini dai 5 ai 12 anni che avranno l’opportunità di partecipare a una caccia al tesoro all’interno del museo e di fare una bella dormita; l’evento è intitolato infatti “Nanna al museo”, un’esperienza istruttiva e divertente allo stesso tempo per i piccoli. Fino al 26 giungo 2016 ci sarà un laboratorio in cui spiegare ai ragazzi la matematica con l’utilizzo degli origami giapponesi. Molto interessante la visita guidata alla mostra “MadeinMath” dove verrà raccontata la storia della matematica fino ai giorni nostri.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Informazioni sul Museo Muse di Trento