I luoghi più invitanti da visitare in aprile

I posti giusti dove andare in vacanza ad aprile per godere del clima e del territorio

Per una vacanza in aprile, scegliere le località che, per il clima o per il panorama, hanno in questo periodo un’attrattiva particolare, può essere l’idea vincente per trascorrere un periodo davvero piacevole.

Le città d’arte o i luoghi in cui la natura mostra appieno la sua bellezza sono tanti ed è consigliabile muoversi in questo mese, quando il clima comincia a essere mite, ma non c’è in giro la folla dei mesi più tipicamente turistici.

Spesso, nella nostra penisola ricca di storia, la cultura e le bellezze naturali si trovano l’una accanto all’altra, così che sia gli appassionati d’arte sia gli amanti dei paesaggi possono essere soddisfatti, senza dover necessariamente fare una scelta. Un esempio è la Costiera Amalfitana; la strada tutte curve scorre parallela al mare, attraversando il fiordo del Furore, Amalfi e Cetara.
Borghi circondati dalla natura che si fonde con l’arte, come l’antica villa romana che si sta scoprendo a Positano, le ceramiche di Vietri e, poco lontano, Pompei e Paestum.

Passeggiare tra le strade di Firenze in primavera è quanto mai piacevole. Cultura e clima sono un binomio perfetto per apprezzare una città di tale ricchezza artistica; il lungo Arno con le botteghe artigiane, così come gli Uffizi o Piazza della Signoria, hanno un fascino particolare quando non sono avvolti dalla folla o dall’afa. Imperdibile per molti, lo ‘Scoppio del Carro‘: un corteo storico con “scoppio” finale.

Un cuore verde pulsa al massimo in primavera, mostrando colori e profumi che in altre stagioni non sono così accentuati: la cascata delle Marmore è uno spettacolo da non perdere e, poco distante Terni, Spoleto, Gubbio non deludono chi vuole visitare conventi, chiese e palazzi d’arte. L’Umbria è una meta che in primavera, quando il mare non è una priorità, insegna ad amare la serena tranquillità delle colline.

Oltremodo interessante, quando il caldo non è opprimente, è la Sicilia. Nel mese di aprile sono davvero tante le sagre tipiche della regione e in ogni provincia ci sono occasioni per trascorrere giornate all’insegna delle tradizioni: la Sagra del carciofo in provincia di Catania, l’Etna in Primavera a Zafferana Etnea o la Notte Bianca dei Ciclopi ad Aci Trezza.

Infine, ma non ultima, la “caraibica” Puglia ad aprile consente di vivere all’aria aperta, visitando i trulli, ma anche facendo escursioni naturalistiche o divertendosi con i laboratori musicali, organizzati per chi vuole liberare energie ballando la pizzica e la taranta.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

I luoghi più invitanti da visitare in aprile