Guide di Viaggio: Siviglia

Chi visita Siviglia si troverà di fronte una città ricca di storia e cultura. Venite alla scoperta della capitale andalusa e delle sue attrazioni

Chi non è mai stato a Siviglia non sa quali bellezze si stia perdendo! La città è il maggiore centro urbano della Spagna meridionale e costituisce anche un punto di riferimento per la vita culturale, sociale ed economica dell’Andalusia, la regione più a sud del territorio iberico. Sorta sulle rive del fiume Guadalquivir, Siviglia è una città dalle atmosfere rilassanti ed orientaleggianti, testimonianza più vivida del passato arabo. Il clima caldo tutto l’anno, la saporita cucina andalusa e la presenza di assolute eccellenze artistiche fa di Siviglia una destinazione perfetta per quanti ricercano una vacanza varia e possibile da gennaio a dicembre!

Se partite alla volta di Siviglia il periodo dell’anno più adatto resta comunque l’autunno, quando la morsa del caldo si fa meno opprimente. Pensate che la temperatura annuale media della città è quasi di 20 °, con punte anche di 45 gradi durante la stagione estiva! Per sfuggire alla canicola molti dei locali fanno dei bagni nel Guadalquivir, il fiume lungo il quale si sviluppa gran parte della vita cittadina sivigliana. Questo corso d’acqua scandisce i tempi della vita quotidiana, che si sviluppa quieta e rilassata, secondo i dettami tipici dell’ Andalusia.

Una volta giunti a Siviglia non potrete perdervi il grande patrimonio architettonico presente in città, che risente di un’evidente influenza musulmana. Tra le costruzioni due sono particolarmente conosciute: una è la Giralda, un antico minareto di 100 metri che rappresenta il monumento simbolo del passato medievale sivigliano. Legata all’antica dominazione musulmana è anche la Torre dell’Oro, edificio di origine militare che consentiva il controllo della città dall’imbocco del fiume Guadalquivir.

Siviglia è una città allegra e festosa, con un clima gioviale che traspare anche nelle vie più strette ed anguste. Fermatevi in una delle locande del centro, sedetevi a un tavolo a bere un buon bicchiere di vino oppure ballate il tradizionale flamenco, sarà un’esperienza da non perdere! Così potrete anche gustare alcune delle specialità locali, tra le più rinomate dell’intera cucina spagnola. Il fresco gazpacho, le immancabili tapas, il saporito pesce fritto o ancora il prosciutto crudo di maiale iberico sono alcuni dei piatti più apprezzati dai locali e dai turisti che vogliono passare una vacanza nella perla dell’Andalusia.

Guide di Viaggio: Siviglia