Google Flights e Skyscanner: una lotta all’ultima offerta

Cosa scegliere per prenotare online tra Google Flights e Skyscanner

I portali di prenotazione di voli online negli anni sono aumentati in maniera esponenziale, ma tra il ventaglio di brand importanti, meritano particolare attenzione il colosso di Mountain View, con il suo Google Flights, e Skyscanner, il più conosciuto dei due, almeno in Italia.

Analizziamo per punti uno scontro all’ultimo vantaggio di questi due siti, ognuno con una specifica caratteristica pensata per accontentare qualsiasi websurfer nelle richieste per le sue vacanze in maniera comoda e veloce, per ottenere subito il volo desiderato, e non solo…

Skyscanner è disponibile sia su web che con la sua app per smartphone, ed è possibile prenotare ovunque ci si trovi, senza necessariamente essere di fronte a un pc. Nonostante Google Flights sia molto accattivante, il secondo punto vincente di Skyscanner è la velocità nella ricerca di un itinerario specifico, con vaste scelte tra voli diretti o con uno o più scali, in ordine di prezzo, durata o orari di arrivo e partenza.

Skyscanner inoltre specifica sin dalla sua homepage che la ricerca verte su voli economici, ottimale quindi per coloro che vogliono contenere le spese. Aggiunta non rilevante ma molto efficace di Skyscanner è la ricerca correlata di hotel e autonoleggi nella schermata della ricerca voli. Prima differenza fondamentale tra i due portali, è che Google Flights spazia tra tutte le compagnie aeree, con una scelta molto più ampia, a volte costosa, ma che asseconda ogni desiderio.

Inoltre ha a suo vantaggio i suggerimenti personalizzati di Google in modo da far risparmiare il passeggero, cambiando data di ritorno, ad esempio, o aeroporto di arrivo, utilizzando il servizio di geolocalizzazione per non far allontanare troppo chi prenota dal suo aeroporto di partenza. Importantissima, inoltre, la possibilità di salvare l’itinerario scelto, senza necessariamente prenotare subito, e la successiva opportunità di attivare notifiche di avvertimento qualora cambiasse il prezzo del volo selezionato.

La scelta tra Google Flights e Skyscanner è quindi davvero molto ardua, e porta i futuri passeggeri di fronte ad alcune domande significative per poter scegliere tra un portale e l’altro: cosa scegliere? Velocità, comodità o economicità? Entrambi saranno sicuramente sulla cresta dell’onda per moltissimo tempo, permettendo a molti di usufruire di offerte personalizzate per godere di una bella vacanza alla scoperta delle meraviglie del mondo, distante solo qualche click.

Immagini: Depositphotos

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Google Flights e Skyscanner: una lotta all’ultima offerta