I migliori hotel del vino in Italia

L'Italia è la patria del buon vino, oltre che del buon cibo. Numerosi sono gli alberghi che consentono di trascorrere qualche giorno scoprendo i sapori vinicoli locali

Autunno stagione di vendemmia, il periodo migliore per un tour all’insegna dell’enogastronomia. Se il vino e il cibo sono la vostra passione, se amate i borghi medioevali, se non disdegnate le passeggiate che vi permettono di immergervi nella natura eccovi qualche utile suggerimento per i weekend d’autunno, e non solo.

A Siena, in un ex villaggio della campagna chiantigiana, sorge il rifugio Borgo San Felice, un relais sito accanto ad un’azienda agricola dove vengono organizzati tour relativi al mondo del vino.

L’Hotel Canon D´Oro si trova a Conegliano Veneto, in provincia di Treviso, e sorge sulla Strada del prosecco. Qui è possibile concedersi un break all´insegna dei sapori più autentici.

Il Castello di Razzano si trova nel cuore del Monferrato, qui si possono gustare i migliori vini locali prodotti direttamente in loco, nei 40 ettari coltivati seguendo le tecniche agronomiche tradizionali.
Al centro della Strada del Vino e dei Sapori di Marsala sorge il Baglio di Donna Franca. La città presso cui si produce l’omonimo vino liquoroso è sinonimo di garanzia, per una vacanza all’insegna dei sapori.
Un giro per i borghi trevigiani per poi fermarsi nel comune di Mansué, presso Villa Almé, una cantina che fonde tradizione e tecnologia. Qui è possibile alloggiare presso l’attigua villa.
Se preferite l’Umbria per un weekend all’insegna del relax e del buon vino potete recarvi all’Hotel Gió Wine e Jazz di Perugia. Qui ci sono ben 130 camere dedicate al vino e un emporio enogastronomico ben assortito con oltre 4.000 prodotti diversi e 1.000 etichette.
Non resta che augurarvi buon viaggio.
 

I migliori hotel del vino in Italia