Venezia gratis: 6 cose da fare senza spendere un centesimo

Se pensate che sia una delle città più care d'Italia, ecco le dritte di SiViaggia

Tutti si lamentano perché Venezia è bella, anzi bellissima, ma è così costosa… Guardate il video in timelapse (se vi piace, condividetelo) e vi verrà subito voglia di partire. E se pensate che la Serenissima sia una città cara, ecco sei cose completamente gratuite che vi consigliamo di fare:

1. Vista sul Canal Grande dal Ponte dell’Accademia
Dal Ponte dell’Accademia, guardando verso Est, si gode di una delle più belle viste sul Canal Grande. Nelle giornate più limpide, i colori delle case e dell’acqua sono brillanti e la vivacità di Venezia traspira da ogni dove.

2. Osservare il Ponte dei Sospiri dal Ponte della Paglia
Questo ponte in stile barocco, situato a poca distanza da piazza San Marco, passa sul rio di Palazzo collegando con un doppio passaggio il Palazzo Ducale alle Prigioni Nuove. Per passarvi all’interno si deve pagare, ma osservare il ponte da fuori non costa nulla, in particolare passando sul Ponte della Paglia.

3. Passeggiare in Piazza San Marco
La mattina presto e all’ora del tramonto sono i momenti migliori per visitare piazza San Marco. Non serve pagare e basterà alzare lo sguardo per sentirsi nel cuore della città lagunare.

4. Basilica di Santa Maria della Salute
La Basilica di Santa Maria della Salute (‘La Salute’, per i veneziani, è una delle migliori espressioni dell’architettura barocca veneziana. Ogni 21 novembre si festeggia la Madonna della Salute: i veneziani attraversano un ponte galleggiante, che va da San Marco alla basilica e vi si recano a pregare.

5. Arrivare a Campo del Ghetto Nuovo
Il Ghetto Nuovo si presenta come un’isola, i cui accessi avvengono solo tramite due ponti. E’ un antico quartiere ebraico di Venezia e le sue particolarità sono tutte da scoprire.

6. Visitare il Museo della Musica
Può capitare che a Venezia piova proprio il giorno in cui decidete di andarci. Ecco allora un luogo chiuso che pochi conoscono e che non vi costerà nulla. Il Museo della Musica è una mostra permanente di strumenti musicali, allestita nella chiesa di San Maurizio con i capolavori della liuteria italiana settecentesca e primo ottocentesca.

SiViaggia

Venezia gratis: 6 cose da fare senza spendere un centesimo