Lisbona aspetta gli italiani: la nuova offerta turistica

Cultura, arte e mobilità green: la nuova Lisbona accoglie i turisti italiani

La città della luce, piena di fascino e suggestione. Lisbona è proprio così: una città viva, ricca di sfumature, piena di storie antiche di pescatori e marinai, da ascoltare sempre sotto un cielo azzurro terso. La capitale europea posta più a Occidente, la sola che si affaccia sull’Oceano Atlantico, è pronta ad accogliere nuovamente i turisti italiani nei suoi pittoreschi vicoli attraversati dal tipico tram giallo, uno dei simboli della città.

Nuova offerta culturale in puro stile portoghese

Lisbona si rinnova, punta alla sua veste migliore, quel mix vincente che ha catturato milioni di turisti italiani negli ultimi anni, e se possibile, si presenterà ancora più bella ed interessante. Un’offerta culturale della città e dei suoi dintorni, più variegata e vasta, sempre con forte accento sulle tradizioni e i sapori portoghesi, un ventaglio di attività sportive ed esperienze a contatto con la natura urbana e sul fiume Tejo.

Le novità da scoprire a Lisbona

Da segnare sulla mappa ci sono i quartieri imperdibili della città, come Bairro Alto, Amadora, Monsanto Entrecampos Loures, Parque das Nações, Marvila, e Barreiro, ma ci sono nuove attrazioni tutte da scoprire. Un esempio? L’Interpretive Center da historia do bacalhau, aperto a Terreiro do Paço dove viene raccontata la scoperta di Terra Nova e l’avventura nei mari ghiacciati con la pesca del bacalhau, ossia il merluzzo. Per gli amanti dell’arte, c’èuna galleria a cielo aperto da visitare, passo dopo passo, e macchina fotografica alla mano. Si tratta del nuovo percorso di Urban Art: sculture ed installazioni sono posizionate in moltissimi angoli della città.

Paula Oliveira, direttore esecutivo Turismo de Lisboa, ha invitato così i turisti italiani a prenotare il loro viaggio verso la capitale portoghese: “Siamo lieti di poter dare il bentornato ai turisti italiani a Lisbona, il luogo ideale per coniugare città e natura in una destinazione che vanta fino a 290 giorni di sole all’anno. Una città che ha così tanto da offrire, a poche ore di volo dall’Italia”.

Lisbona
La top 10 delle cose da fare a Lisbona

Meta green e capitale delle due ruote

Lisbona sarà anche capitale delle due ruote, all’insegna della mobilità sostenibile. La capitale del Portogallo, infatti, è stata scelta come sede del prossimo Velocity dall’1 al 4 giugno 2021, l’evento mondiale delle due ruote promosso dall’European Cycling Federation, che ha come finalità quella di incentivare l’uso della bicicletta come mezzo di trasporto green. Per prenotare un soggiorno a Lisbona, su Booking si trovano hotel per tutti i gusti (e le tasche).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Lisbona aspetta gli italiani: la nuova offerta turistica