Tigullio e Cinque Terre: weekend in Liguria d’inverno

Se adorate i weekend fuoriporta, il pesto, il mare, e poca gente, la Liguria, finita la stagione estiva dei turisti, è il posto giusto per voi.
Il Golfo del Tigullio e le Cinque Terre assumono in questo periodo un’atmosfera magica, tra presepi natalizi e case pittoresche, che spiccano sul mare creando sensazioni uniche.

C’è molto da visitare, ma con un weekend a disposizione, la prima tappa è sicuramente il Presepe di Manarola, alle Cinque Terre, che ogni anno, dall’8 dicembre, si accende fino agli inizi di febbraio. Composto da 300 figurini ad altezza naturale, è il più grande presepe al mondo e riscalda i cuori dei turisti. Ubicato in uno dei cinque paesini più famosi al mondo, permette a chi visita la Liguria fuori stagione di vivere un’esperienza memorabile.

Le Cinque Terre sono molto ben collegate tra loro e possono essere visitate in una giornata. Imperdibile il tramonto a Riomaggiore, con il sole che sembra cadere nel mare.

La seconda tappa è Sestri Levante, una delle punte di diamante per eccellenza nel Golfo del Tigullio. La Baia del Silenzio affascina molto più d’inverno che d’estate, con la sua statua, il Pescatorello, che si riflette nelle acque blu, sotto lo sguardo estasiato dei passanti e degli abitanti del luogo.

Pausa pranzo a Recco, celebre in tutto il mondo per la tipica focaccia al formaggio, e caffè a Camogli, paese da favola che al tramonto si tinge di rosa.

Il pomeriggio a Portofino in inverno lascia senza fiato. Chi ama fare fotografie, potrà collezionare scatti unici del paesaggio e della famosa Piazzetta. Per gli amanti del trekking, il Parco Naturale con i suoi 80 km di sentieri permette lunghe passeggiate alla scoperta della fauna e flora della Liguria.
Imperdibile la fioritura del glicine alla vicina Abbazia della Cervara, a fine marzo.

Per terminare la giornata in bellezza, Genova in inverno regala ai turisti mercatini natalizi e mostre dedicate, spettacoli teatrali e paesaggi mozzafiato, spesso grazie alle mareggiate che ricoprono le spiagge. Per chi ama camminare, la passeggiata di Genova Nervi offre viste e tramonti eccezionali.

Ovunque vi rechiate, ricordate di assaggiare trofie al pesto e pansoti in salsa di noci, specialità della Liguria, e di gustare vino bianco dei vigneti del Tigullio, ottimo accompagnamento per il pesce fresco servito in tutti i ristoranti della zona.

Immagini Depositphotos

Tigullio e Cinque Terre: weekend in Liguria d’inverno