Natale a Disneyland Paris, tra spettacoli e incontri con le principesse

In programma anche quest'anno emozionanti spettacoli: ecco tutte le novità

Una delle motivazioni chiave per organizzare quest’inverno un soggiorno a Disneyland Paris, il parco alle porte di Parigi, è la presenza delle nuove principesse Disney. Da una parte la rossa principessa Merida, in arrivo direttamente dal film Ribelle – The Brave, dall’altra le due protagoniste dell’ultimo successo Frozen – Il Regno di Ghiaccio, Anna ed Elsa.

Oltre alle nuove eroine che fanno sognare, il Natale a Disneyland Paris rappresenta anche la magia tradizionale delle feste di fine anno, celebrata da Topolino e i suoi Amici.

In programma anche quest’anno emozionanti spettacoli, un maestoso albero di Natale, decorazioni ghiacciate, incontri con i personaggi Disney nei loro costumi da festa e, naturalmente, con Babbo Natale.

Un immancabile elemento per calarsi nell’atmosfera natalizia è la neve che scende su Main Street, la strada principale del parco parigino.

Nella Parata Disney di Natale, gli eroi appaiono nei loro costumi più gustosi di sempre. Da dolci coloratissimi, a bastoncini di zucchero giganti, passando per i biscotti di pan di zenzero plasmati con la forma delle orecchie di Topolino. La parata si svolge più volte al giorno, con la partecipazione di Babbo Natale, ma anche di Topolino, Minni, Pippo, Cip e Ciop, Paperino, Paperina, i loro adorabili nipoti Qui, Quo, Qua e la fatina più  famosa: Trilli.

Al calare della notte, quando il cielo stellato intensifica l’atmosfera natalizia, uno spettacolo assolutamente da non mancare è I Magici Desideri per Natale, la scenografica illuminazione dell’albero di Natale che troneggia nel parco Disneyland, addobbato con meravigliose decorazioni.

Lo spettacolo notturno Disney Dreams of Christmas chiude in bellezza la giornata. Olaf, il buffo pupazzo di neve sbucato dal film Frozen – Il Regno di Ghiaccio, dirige una fantastica produzione composta da proiezioni, fontane, effetti speciali e pirotecnici che faranno commuovere anche i più insensibili dei visitatori. Lo show finale è un tributo alle celebrazioni natalizie di tutto il mondo, reso ancora più magico dai personaggi dell’universo Disney proiettati sull’iconico Castello della Bella Addormentata nel Bosco.

La stagione natalizia con i suoi spettacoli e la scenografia invernale è in programma fino al 7 gennaio 2015.

Inutile dire che soggiornare in uno degli hotel del parco conviene, oltre che per la comodità anche economicamente.

Se si prenota entro il 23 novembre e si arriva fino al 31 marzo 2015, tra cui anche la stagione natalizia, si ha diritto a uno sconto fino al 30% e i bambini fino ai 12 anni non pagano (pernottamento, prima colazione, ingresso ai Parchi Disney) e anche il volo diretto con Air France (tasse escluse). Per prenotazioni dopo il 23 novembre e arrivisempre  entro il 31 ottobre 2015, si ha diritto a una notte e un giorno in più gratuiti.

Gli ospiti che volessero trascorrere una giornata all’interno dei due parchi Disney possono acquistare il biglietto di ingresso ‘1 giorno 2 Parchi Disney’ in prevendita dall’Italia: il biglietto valido per l’ingresso tutto l’anno costa 80 euro per adulto, 74 per bambino, mentre il biglietto valido per l’ingresso in certi periodi dell’anno ha un prezzo a partire da 60 euro per adulto e da 54 per bambino.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Natale a Disneyland Paris, tra spettacoli e incontri con le principess...