Natale e Capodanno: dove andiamo?

Amsterdam, Berlino, Londra tra le mete preferite dagli italiani, ma anche Palermo e Catania, per stare in famiglia. In comune: un viaggio low cost

Gli italiani non rinunciano alle vacanze di Natale e, soprattutto, di Capodanno. Il segreto è aggirare la crisi con alcuni escamotage: prima di tutto cogliendo le offerte low cost. E poi, prenotando in anticipo. Molto anticipo. Secondo l’Osservatorio Volagratis, anticipare di molti mesi l’acquisto dei voli resta il modo migliore per garantirsi una tariffa competitiva risparmiando fino al 50%. Gli utenti, che conoscono il segreto del meccanismo anticipato, infatti, hanno cominciato a prenotare le vacanze di Natale fin dal mese di marzo.

 

Le mete estere, in ordine di preferenza, sono: Amsterdam, Londra, Berlino, Madrid, Parigi e Barcellona (che, paradossalmente, risulta essere la meta più economica). In Italia le maggiori prenotazioni sono state fatte per la Sicilia, soprattutto Palermo e Catania (le mete più care), ma anche per Napoli e Bari. Se all’estero si va per cercare il divertimento, in Italia si vanno a trovare i parenti fondamentalmente. In alternativa al ritorno a casa, una fuga low cost di pochi giorni nelle città europee resta la vacanza più abbordabile, anche in periodo di crisi.

 

La maggior parte degli italiani opterà per un Natale in famiglia e un Capodanno fuori casa, partendo alla fine di dicembre e tornando dopo l’inizio del nuovo anno. I viaggi a cavallo di Capodanno, infatti, rappresentano più del 60% del totale, mentre le partenze pre-natalizie sono solo il 30%. Stranamente, è una piccola minoranza di vacanzieri (il 10,2%) a scegliere di risparmiare partendo subito dopo l’1 gennaio.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Natale e Capodanno: dove andiamo?