Mercatini di Natale: più di 800 per oltre due mesi in Italia

Quest'anno ce ne sono molti di più e iniziano prima

Il fascino di certi luoghi si amplifica in occasione della celebrazione delle festività natalizie.

La magia delle feste non è certo un’esclusiva dei più piccoli: anche i grandi amano lasciarsi coccolare dalle luci e dalle atmosfere tipiche del Natale. E dove assaporare il meglio della tradizione natalizia se non nei Mercatini di Natale?

Quest’anno i mercatini si sono moltiplicati. In Italia se ne contano più di 800. Alcuni durano anche un solo weekend, come quelli di Glorenza e della Val Martello in Alto Adige, mentre la maggior parte viene allestita per circa due mesi.

Bolzano, la capitale italiana dei mercatini natalizi, riserva alcune novità: non solo il grande mercatino in piazza Walther, ma anche un mercato artistico alternativo e un Mercatino di Natale alpino. Quest’anno tutti i Mercatini di Natale altoatesini hanno ricevuto la certificazione di Green Event.

I primi a partire sono i mercatini del Trentino. Il borgo di Rango (TN), uno dei Borghi più belli d’Italia, nei weekend dal 29 novembre al 21 dicembre, si trasforma in un villaggio di Natale. Nessuna casetta di legno prefabbricata, ma tutto il borgo, tra lanterne e zampogne, espone prodotti di artigianato locale autentico e ogni prelibatezza enogastronomica.

Mercatini di Natale anche nelle grandi città. A Milano, per esempio, ce ne saranno ben 22.

Ma non è tutto. Quest’anno le bancarelle durano anche più a lungo. I primi Mercatini di Natale iniziano già i primi giorni di novembre per concludersi dopo l’Epifania.

I mercatini sono sempre un’occasione per i regali di Natale per amici e parenti. Vi si trovano oggetti tipici dell’artigianato locale e deliziosi prodotti dell’enagastronomia. E sono sempre un’occasione per visitare un posto nuovo o per tornare dove si è già stati, ma sotto un’altra luce.

Mercatini di Natale: più di 800 per oltre due mesi in Italia