Il mare della Sicilia: le spiagge più belle

Dalla Riserva dello Zingaro a Isola Bella passando per Capo Calavà, alla scoperta delle più belle spiagge della Sicilia

Cercate spiagge di sabbia bianca e fine e mare cristallino? Magari preferite lunghe scogliere e un paesaggio naturalistico? Oppure siete amanti della costa rocciosa. Qualunque cosa desideriate per le vostre vacanze di mare lo troverete in Sicilia.
Questa incantevole isola offre numerose attrazioni turistiche e soprattutto tante splendide spiagge. Noi vi proponiamo le più belle.
Sulla costa ovest dell’isola si trova quella che è stata recentemente eletta come la più bella spiaggia d’Italia, stiamo parlando di San Vito lo Capo. Nato come borgo di pescatori è divenuto uno dei luoghi di ritrovo turistico più famosi della Sicilia. Poco distante da qui potrete trovare la splendida Riserva dello Zingaro, la cui caratteristica fondamentale è quella di non presentare una strada litoranea mantenendosi così lontana da un eccessivo turismo di massa. Isola Bella è una piccolissima isola del Mar Ionio poco distante dalla costa. A volte può addirittura capitare che, a causa della bassa marea, si trasformi in una penisola. L’Isola dei conigli è la baia più suggestiva di Lampedusa. Si tratta di una Riserva Naturale affidata a Legambiente. Se siete alla ricerca di un luogo unico nel suo genere vi consigliamo di visitare La Scala dei Turchi. Si tratta di una parete rocciosa, che la natura ha sagomato a forma di scalinata, che si erge a picco sul mare.
Tra le altre località ricordiamo anche Tindari e Pollara, ma anche Mondello, che si trova a pochi passi dal centro di Palermo ed è infatti una delle spiagge preferite dai siciliani. Cala Mosche di Noto è un’oasi di tranquillità. Questa spiaggia è lunga 200 metri ed è raggiungibile solo via terra, in quanto l’accesso dal mare è vietato ad ogni tipo di imbarcazione.

 

 

 

 

 

 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il mare della Sicilia: le spiagge più belle