Londra al tempo delle Olimpiadi: nuove attrazioni

Alla vigilia delle Olimpiadi la capitale britannica è in fermento e tante sono le novità per i turisti che visitano la città

Oltre all’inaugurazione dello Shard of Glass, il grattacielo più alto d’Europa ideato da Renzo Piano, alla vigilia delle Olimpiadi di Londra aprono al pubblico altre attrazioni turistiche.

La nuova Torre Eiffel
La versione londinese della Torre Eiffel è l’ArcelorMittal Orbit, la scultura permanente più alta della Gran Bretagna. E’ una struttura fatta di acciaio alta 115 metri opera di Anish Kapoor. Si trova nel quartiere dell’Olympic Park, a Stratford, e ospita due osservatori. L’ingresso costa 15 sterline (19 euro).

La funivia sul Tamigi
Un’eperienza da fare se avete in programma un viaggio a Londra è sicuramente un giro sulla Emirates Air Line o Thames Cable Car, una seggiovia che attraversa il Tamigi dalla Greenwich Peninsula ai Royal Docks. Il biglietto costa 4,30 sterline (circa 5,50 euro).

Casa Italia
I turisti italiani a Londra non dovrebbero perdere una visita a Casa Italia, un edificio di sei piani che si trova nel Queen Elizabeth II Conference Centre, vicino a Westminster. Ben 29 spazi aperti al pubblico dalle 12 alle 20, in cui vengono organizzati tanti eventi serali di musica, gastronomia, arte e cultura. Gli stranieri apprezzeranno una mostra fotografica e il touch screen dell’Istituto Luce per un viaggio multimediale sul recente passato del nostro Paese.

Mostre ed eventi
Per gli appassionati d’arte, molti gli appuntamenti imperdibili. Il British Museum, per esempio, ospita il testimonial delle Olimpiadi, la statua dell’Auriga di Mozia (o Efebo di Mozia), che risale al 450 a.C., insieme ad altre sculture dell’antica Grecia e di Roma, all’interno della mostra "Winning at the ancient game", dedicata interamente ai giochi, visitabile fino al 9 settembre. Un’interessante mostra si tiene anche all’Household Cavalry Museum, dedicata ai cavalieri del reggimento che hanno partecipato ai Giochi olimpici.

Londra in festa
L’intera città di Londra è in festa per queste Olimpiadi e ogni quartiere è decorato con festoni e bandiere della Union Jack. Trascorrete le vostre serate londinesi tra i locali di Covent Garden oppure brindate alle medaglie d’oro allo Champagne bar di St Pancras Station o ancora cenate nei ristoranti più strani di Londra. Se preferite godervi il verde della città, passeggiate in Richmond Park, il parco più esteso di Londra, dove sono stati impressi i cinque cerchi olimpici intrecciati, simbolo delle Olimpiadi.

Londra al tempo delle Olimpiadi: nuove attrazioni