Sull’isola di Brac (Brazza) visitare Bol, località della Dalmazia in Croazia

Cosa vedere a Bol, la principale meta turistica dell'isola croata di Brazza

L’isola di Brazza è una delle località balneari più amate della Croazia, e Bol è la sua meta turistica principale. È una delle città più antiche del luogo, ed è famosa per le sue splendide spiagge di ghiaia e sabbia che possono estendersi anche per 10km. È indubbiamente l’estate il periodo migliore per visitare Bol, in modo da poter prendere il sole e fare un bagno nelle sue acque limpide, oltre a visitare i diversi luoghi d’interesse che saranno illustrati di seguito.

Una volta sull’isola della Croazia, invece di proseguire subito per Bol, si può prendere una giornata per visitare un’altra importante cittadina: San Pietro di Brazza (Supetar). Si trova a circa 50km da Bol ed è il principale porto che collega l’isola alla terraferma, dunque è molto probabile che per raggiungere la destinazione desiderata si parta da lì. Oltre alle spiagge, un’affascinante attrattiva è la chiesa in stile barocco di “San Pietro in Supetar”: al suo interno si possono ammirare opere dell’artista locale Feliks Tironi.

Una volta a Bol, non si può mancare di visitare la Grotta dei Draghi. È chiamata così in quanto al suo interno vi sono numerose incisioni, di cui la più impressionante è appunto quella di un drago. Si tratta di un monumento dei sacerdoti glagolitici del XV secolo, ed è divisa in quattro sale. È in quella principale che si trova l’incisione del drago, insieme ad un affresco della Madonna con gli angeli.

Altra meta degna di nota è il Monastero domenicano della città, un’abbazia che si trova sul sito del palazzo del Vescovo. Le sue attrazioni principali sono la pala d’altare della “Madonna con Bambino e Santi” e il museo interno, che ospita diversi oggetti risalenti all’epoca preistorica, reperti d’architettura subacquea, e un archivio di decreti e libri risalenti alla metà del XV secolo.

Una delle mete preferite dai turisti è sicuramente la montagna di Vidova Gora, con una cima di 778 metri, la cima più alta di tutte le isole croate. Il momento migliore per salirvi è il tramonto, che regalerà un panorama mozzafiato sulla Dalmazia e sul mare della Croazia. Inoltre, il monte è coperto da una foresta di pini neri, ottimo luogo dove fare una passeggiata oltre che tra le stradine profumate di salvia selvaggia e rosmarino.

Come ogni meta balneare che si rispetti, Bol tra le località della Croazia, gode di splendide spiagge: quella più amata è sicuramente Corno d’Oro (Zlatni Rat). È una spiaggia di ciottoli che si allunga nel mare per circa 300 metri, ma la sua lunghezza può variare a causa delle maree. L’acqua è abbastanza fredda ma estremamente cristallina e trasparente, e grazie alle due correnti da cui è caratterizzata, è un’ottima postazione per praticare il windsurf.

 

Sull’isola di Brac (Brazza) visitare Bol, località della Dalmaz...