In trasferta per la Champions League

Barcellona, Madrid, Monaco di Baviera e Liverpool. Le grandi città europee fanno da sfondo agli incontri di Inter, Milan, Juventus e Fiorentina

La nuova stagione europea è alle porte, martedì 15 settembre riparte la Champions League con Inter, Milan, Juventus e Fiorentina. Il sorteggio dei gironi non è stato benevolo se si guarda al valore delle squadre da affrontare, ma se si vuole cogliere l’occasione di abbinare la visita di una città a una partita di calcio, bisogna dire che le opportunità non mancano.

L’Inter andrà a giocare a Barcellona il 24 novembre, periodo nel quale la splendida città catalana offre temperature ancora gradevoli e la movida è sempre viva. Poco interessanti le altre due città rappresentate da Dinamo Kiev e Rubin Kazan. L’incontro nella capitale ucraina si terrà il 4 novembre, mentre il 29 settembre si giocherà a Kazan, capitale del Tatarstan (Russia), a circa 800km da Mosca.

Città ben più affascinanti quelle che visiterà il Milan. Partita principale il 21 ottobre a Madrid contro il Real delle meraviglie. Meglio riservarsi tre o quattro giorni di tempo per un tour della capitale spagnola, ne varrà la pena. La prima tappa sarà, però, Marsiglia il 15 settembre. Non troppo lontana per essere raggiunta in automobile, così come Zurigo in Svizzera. Quest’ultima ospiterà la partita l’8 dicembre.

La Juventus andrà a Monaco di Baviera il 30 settembre, in piena Oktoberfest, la famosa festa della birra bavarese. Lecito quindi spendere qualche giorno nei tendoni della Theresienwiese e fare baldoria con le migliaia di italiani che ogni anno si recano in Germania per l’occasione. Viaggio in Israele, ad Haifa (se le condizini di sicurezza lo permetteranno) il 3 novembre, prima dell’ultima trasferta, il 25 novembre a Bordeaux, in Francia, famosa per l’ottima produzione di vini.

Quarta e ultima squadra italiana impegnata in Champions League è la Fiorentina che avrà come trasferta principale quella di Liverpool, il 9 dicembre. Un viaggio nella città dei Beatles è più che consigliato, entrare ad Anfield Road e respirare l’atmosfera di una partita dei Reds è una delle cose da fare nella vita. La prima trasferta sarà il 16 settembre a Lione, mentre la seconda il 20 ottobre a Debrecen, sperduta città ungherese.

In trasferta per la Champions League