In Inghilterra arriva l’isola privata per amanti infedeli

Il sogno di ogni fedifrago sta per diventare realtà

Un’isola privata per amanti infedeli, lontano da tutto e da tutti, per vivere in pace e con la massima privacy una relazione clandestina. Il sogno di ogni fedifrago sta per diventare realtà, e precisamente al largo della costa britannica di Portsmouth, in Inghilterra, nella regione dell’Hampshire.

Mai più squallidi motel: Illicitencounters.com, un sito britannico di incontri clandestini, ha pensato al modo di rendere ancora più piacevoli gli incontri ai propri iscritti, e soprattutto di proteggerli da sguardi indiscreti, garantendo la massima privacy e soprattutto la sicurezza di non essere scoperti dal partner ufficiale.

Il sito specializzato in incontri clandestini, riferisce il Daily Mail, è in trattative per comprare un’isola 160 chilometri al largo di Portsmouth. Qui, secondo il progetto, nel 2017 verrà aperto un resort dal suggestivo nome di Illicit Retreat (“Rifugio illecito”), ovviamente riservato alle clandestine, conosciute sul sito o anche nella vita reale.

A disposizione degli ospiti ci saranno numerose sale da pranzo, campi da tennis e finte sale conferenza per chiamare i legittimi consorti su Skype fingendosi impegnati sul lavoro. All’arrivo, su richiesta degli ospiti, sarà disponibile anche un esame sulle malattie sessualmente trasmissibili.

Il soggiorno è un po’ caro: una settimana costerà tra i 6.000 e i 18.000 euro, ma per molti ne varrà la pena.
Anche perché nella quota sono incluse le spese di trasporto in traghetto o in elicottero, per non farsi rintracciare dai sospettosi partner. Tutto, compresa la prenotazione, sarà coperto dall’assoluto anonimato e lo staff è istruito per occultare ogni traccia di documentazione cartacea o indizio di frequentazione dell’isola.

In Inghilterra arriva l’isola privata per amanti infedeli