Halloween, festeggiamenti da paura!

Castelli infestati dai fantasmi, luoghi da brivido, tour del mistero... 10 idee per celebrare in modo originale la festa più macabra dell'anno

Si narra spesso che un castello diroccato ospiti un fantasma irrequieto o che una villa abbandonata risuoni di sinistri rumori, così come alcuni panorami suggestivi richiamino presenze inquietanti. Se tutto ciò vi alletta, ecco 10 itinerari sulle orme di misteri, delitti da risolvere, fantasmi da scovare e leggende da sfatare, per festeggiare una notte di Halloween in modo originale.

 

Per trascorrere una serata o un fine settimana diverso dal solito, con tanto mistero e coinvolgimento, ci si può immergere in un vero e proprio caso da risolvere, come in una puntata di C.S.I.. Con una ventina di persone, sperdute in luoghi desolati e silenziosi, si entra nel vivo di un thriller con un copione da seguire per scovare l’assassino e svelare l’intrigo. Agli aspiranti detective si mescolano attori professionisti e non manca mai qualche effetto speciale, per creare un’atmosfera ancora più verosimile: cadaveri nell’armadio, quadri alle pareti che celano attenti sguardi umani, sparizioni improvvise e ogni sorta di trucco. Sono i weekend con delitto, durante i quali i partecipanti-detective devono investigare, trovare indizi, interrogare i sospetti e risolvere il caso. 

Si può trascorrere l’intero fine settimana in giro per castelli e luoghi infestati: Rivalta (Piacenza), dimora del duca cattivo e del fantasma del cuoco; Bardi (Parma) nei cui saloni il fantasma Morello si aggira triste per il suo perduto amore; nel Castello di Caccamo (Palermo) si possono incrociare le orbite vuote dell fantasma dell’antico proprietario, Matteo Bonello. Nella Cartiera Papale di Ascoli Piceno appuntamento con i fantasmi del Mugnaio e del Mastro Cartaio per scoprire la pozione magica per liberarsi dalle inquietanti presenze.

A Gardaland si festeggia Magic Halloween, con un’invasione di centinaia di fantasmi volanti, mostri e zombie: immancabile la grande parata degli Spiriti e lo show Nightmare – Halloween Final Ceremony che chiuderà la giornata in grande stile.  

Anche i sotterranei delle più belle città d’Italia possono essere luoghi dall’atmosfera tetra, ideali da visitare in occasione di Halloween: Torino è una delle città italiane che nasconde più segreti e la visita del sottosuolo ci conferma tutto ciò; nelle Catacombe di Roma si possono incontrare gli spettri dei nostri antenati.

Se si decide di andare all’estero per festeggiare Halloween, a Disneyland Paris organizzano una festa di Halloween da brivido: zucca party, parate horror e fuochi d’artificio. Immancabile anche un tour nella terra di Dracula, in Transilvania. Se amate scheletri e morti viventi, potete fare il tour dei cimiteri più belli. Dal Père-Lachaise di Parigi al Cimitero di Highgate a Londra all’Antico cimitero ebreo di Praga. Ma il più sentito Halloween si festeggia negli Stati Uniti. A New York, come ogni anno, è prevista una megaparata nel centro della città. Se ciò non bastasse, a Salem, detta anche la città delle streghe, vicino a Boston, si festeggia addirittura per un mese intero. 

Ma che c’è di meglio di un weekend all’insegna del brivido nella terra dei celti? Si può attraversare Londra a bordo di un battello, percorrendo il canale Regent fino all’Islington Tunnel: 900 metri da percorrere nel buio più completo. E per un’esperienza veramente spaventosa ci sono i tour nei vicoli malfamati resi atrocemente famosi da Jack Lo Squartatore.

Halloween, festeggiamenti da paura!