Costa Azzurra: visitare Hyères

Scopriamo Hyères una delle città più note della costa mediterranea francese

Hyères è uno dei centri più importanti della regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra, uno dei luoghi con il maggior flusso turistico dell’intera Francia. Questa città di poco più di cinquantamila abitanti è un luogo ricco di bellezze naturali e con un grande fermento culturale, tanto che alcuni personaggi famosi scelsero questo luogo per trascorrere dei lunghi soggiorni.

Tra questi citiamo Tolstoj, la regina Vittoria e altri ancora; ma questa zona è conosciuta da chi viaggia anche per la presenza delle isole denominate “d’oro”Porquerolles, Port Cros e Île du Levant, e da un’atmosfera che rievoca il periodo della bella epoque.

La città è divisa in due parti: quella nuova e quella più antica, di origine medioevale. Quella della Vieille Ville si sviluppa sul fianco della collina denominata Casteou e, pian piano si snoda in tante piccole e lunghe vie con un pavimento lastricato, che in genere contraddistingue quasi tutti i centri e i borghi medioevali della zona.

Il centro storico ospita quotidianamente, tutte le mattine, un mercato molto folkloristico che propone prodotti artigianali e alimentari che ospita tante persone che amano visitarlo. Sempre in questa zona si trova la cattedrale della città, una chiesa risalente al Duecento in stile romanico, intitolata a Saint Louis. Ancora si possono visitare le rovine dell’antico castello dei Signori di Fos che offre dei panorami mozzafiato molto interessanti.

Delle mura dell’antica città rimane la testimonianza importante delle porte che presentano ancora un ottimo aspetto, tra queste citiamo: porte Massilion che una volta era l’ingresso principale della città, porte Saint Paule e Barruc. La zona della passeggiata a mare è molto più moderna, con la presenza di tanti giardini fioriti, ristoranti e bar che sono caratterizzati da tanti tavolini all’aperto che, attirano molte persone e turisti che vengono a passeggiare in questi luoghi.

Tra le altre attrazioni di questa parte di Hyères il porticciolo turistico dove sono presenti ben 7000 palme e un casinò che risulta essere un luogo di grande fascino per gli amanti del genere. Le saline sono un luogo molto seducente e di rilevanza europea per i turisti, che possono ammirare 3 chilometri di natura con circa 200 specie volatili e 300 vegetali.

Le spiagge si estendono su 35 chilometri con tantissimi centri balneari ben organizzati che possono vantare anche diverse bandiere blu che certificano la loro bellezza. Da segnalare plage de Almanarre, Ayguade, Bergerie e Capte, molto frequentate dai bagnanti ma anche da velisti e sub.

 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Costa Azzurra: visitare Hyères