Come trascorrere le vacanze a Cervinia

Recarsi a Cervinia per una settimana bianca è certamente una scelta vincente per rilassarsi e divertirsi sulla neve sia in inverno che in primavera. Direttamente sul sito ufficiale Cervinia.it è possibile visionare le offerte pensate per il turista che vuole trascorrere una settimana indimenticabile proprio a Cervinia. In particolare, 7 notti e 6 giorni di sci approfittando di uno sky pass gratuito. Con questo è possibile sciare anche su Zermatt, ovvero sul versante svizzero, per cui normalmente è richiesto un supplemento a parte. La neve in queste zone è ben compatta anche in primavera e l’abbronzatura è garantita, approfittando anche dei diversi alberghi del luogo in cui il servizio è di altissima qualità.

Oltre 400 metri di lunghezza e 100 metri di larghezza caratterizzano l’Indian Park, pista perfetta per tutti gli snowborder che scelgono Cervinia e che amano il freestyle. Le risalite avvengono in seggiovia. Disponibile, poi, una scuola di sci in cui imparare le tecniche base perché sapere sciare bene è il primo presupposto per sciare in sicurezza. Una delle esperienze più indimenticabili che si possono vivere a Cervinia è l’eliski. Uno spettacolare volo in elicottero per arrivare sulle cime più alte e su queste sciare insieme a guide esperte.

Romantica e indescrivibile l’emozione che si prova se si decide di fare la discesa notturna sugli sci quando c’è la luna piena. I rifugi che aderiscono offrono anche ottima cucina per scoprire davvero il piacere di stare insieme. Per gli amanti dell’Ice Karting è disponibile una pista del tutto naturale dove correre con i kart sulla neve. Questa pista è aperta sia nelle ore notturne che diurne. Inoltre, un servizio di cronometraggio è disponibile per sfidare amici e non in gare divertentissime. Ma per gli amanti dei motori non finisce qui. Sono disponibili anche corsi di guida sicura su ghiaccio all’Ice Proving Ground.

Le cascate di ghiaccio sono una tappa immancabile. Si tratta di una vera e propria parete di cristalli che è possibile scalare in tutta sicurezza. Chi ama le montagne di sicuro non le scorderà mai. A quasi 4000 metri di altezza si trova la grotta di ghiaccio più alta del mondo. Musica soffusa e una luce particolare accompagnano il visitatore in questo speciale percorso a Zermatt. E’ aperta tutti i giorni e per visitarla si pagano 8 franchi svizzeri. Da non dimenticare i numerosi parchi gioco (specie per i più piccoli) e il museo (a Plateau Rosà). L’ingresso è gratuito ed all’interno è possibile visionare un’ampia galleria fotografica e diversi reperti.
Immagini: Depositphotos

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Come trascorrere le vacanze a Cervinia