Le città più low cost d’Italia

San Giovanni Rotondo è la città che hai listini alberghieri più economici d'Italia, seguita da Pompei e da Treviso

Trivago ha stilato una classifica sulle località più economiche d’Italia. La palma di città con i listini alberghieri più economici del Belpaese va a San Giovanni Rotondo, che ha delle tariffe medie a notte di 66 euro per una camera doppia. Seconda in classifica Pompei che registra prezzi per una stanza in hotel a 75 euro, seguita da Treviso dove una notte costa 78 euro. Quarta posizione a pari merito per Chianciano Terme e Trapani: soggiornare in una delle due località costa in media 79 euro. Quinte classificate nella top ten Terni e Caserta con 80 euro al giorno per una stanza, sesta Reggio Emilia con un euro in più a camera e settima Calenzano dove una doppia costa 82 euro. Ultima in classifica? Castelvetrano con 84 euro a notte.
 

 

 

 

 

 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Le città più low cost d’Italia