Chalki, perla greca nel Mar Egeo

Itinerario alla scoperta dell'isola di Chalki, luogo ideale per la vostra vacanza in Grecia

Chalki o Calchi è un’isola della Grecia situata nell’arcipelago del Dodecaneso, ad appena sei chilometri dall’isola di Rodi, la principale. Fa parte della periferia del Mar Egeo Meridionale e il suo territorio comprende anche alcune piccole isole disabitate, tra le quali suggeriamo una visita a quella di Alimnia. Si tratta di un isolotto desertico con i resti di alcuni antichi forti, come quello costruito dal cardinale D’Aubusson nel XV secolo. Questo luogo è facilmente raggiungibile dal porto di Skala a Kritinia sull’isola di Rodi. La zona è ideale per fare le immersioni subacquee. Vediamo nel dettaglio cosa fare e cosa visitare durante un soggiorno in questo splendido territorio.

Sull’isola esiste un unico centro abitato, quello del capoluogo omonimo, dove si trova il porto. Si stima che i primi insediamenti moderni risalgano al 1850, ma fu abitata anche nella preistoria. Oggi è un rinomato centro turistico grazie anche alla costruzione di nuove e moderne strutture ricettive alberghiere, realizzate per ospitare l’enorme afflusso di turisti che si sta riversando a Chalki negli ultimi anni. Si tratta di un territorio con particolari caratteristiche naturali e che offre innumerevoli spunti per organizzare escursioni naturalistiche indimenticabili.

Da vedere i resti del castello sopra Chorio, costruito dai Cavalieri di San Giovanni sull’antica acropoli, posizione ottima per ammirare i paesaggi circostanti e le scogliere a picco sul mare. Ai piedi di questa altura sono visibili le spiagge di Panaghia, di Aghios Nikolaos, patrono del luogo, con la sua maestosa torre campanaria e di Aghia Triada. A pochi km di distanza si può ammirare il monastero di Taxiarhis, quello di Aghios Ioannis Alarga. Nell’area esterne di quest’ultimo si può vedere un albero di cipresso ultracentenario.

Sull’isola vengono organizzate diverse mostre di arte popolare durante l’estate. Vengono organizzati vari spettacoli e concerti, teatro delle marionette e rappresentazione di opere teatrali. Il 14 e il 15 di agosto si potrà partecipare alla festa di Kimissis tis Theotokou, un grande banchetto seguito da balli e canti popolari, che si svolge su una piccola piazza in riva al mare. Chi ama rilassarsi in spiaggia potrà scegliere tra le diverse proposte che offre l’isola di Chalki. Quelle più belle si trovano nella parte meridionale e tra queste menzioniamo quella di Ftenaria, quella di Trachia e quella di Ghiali. Nella parte nord le spiagge sono più ventose e adatte a chi ama fare surf e vela.

 

Immagini: Depositphotos

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Chalki, perla greca nel Mar Egeo