Cappadocia: 5 tappe tutte da scoprire

Le 5 mete, poco conosciute ma imperdibili, per un viaggio da sogno in Turchia

Il sito di Pasabag è costituito da fiabesche colonne rocciose di tufo dalla curiosa punta a fungo. Il sito è conosciuto anche come Monks Valley, la “valle dei monaci”, per la presenza di antichi eremi scolpiti all’interno dei “cappelli” delle colonne. Si tratta di formazioni rocciose tipiche della Cappadocia, molto simili ai più famosi “Camini delle fate”, differenti per la loro forma piramidale. Il sito si trova a circa 20 minuti da Göreme.

01_Cappadocia

Il monastero di Selime è solo la più famosa tra le chiese scolpite all’interno delle rocce di tufo della Valle di Ihlara, a circa 80 chilometri di distanza da Göreme. La struttura, risalente all’ottavo secolo d.C. circa, ha le dimensioni e l’imponenza di una cattedrale, ed era in grado anticamente di ospitare fino a 5mila persone. Con i suoi cunicoli e gli stretti corridoi, è un affascinante labirinto tutto da esplorare.

02_Cappadocia

Distribuita su ben cinque piani, la misteriosa città sotterranea di Derinkuyu si trova nella provincia di Nevsehir e raggiunge circa 60 metri di profondità. È solo uno dei numerosi complessi sotterranei della Cappadocia, ma è senza dubbio il più grande di tutta la Turchia. Costruita dai Cristiani per scappare alla persecuzione Romana, la città poteva ospitare fino a 20 mila persone.

03_Cappadocia

Situato tra Göreme e Avanos, lo storico borgo di Cavusin è costituito da abitazioni rurali e antiche chiese intagliate nella pietra di imponenti formazioni rocciose. Attualmente il villaggio è in stato di semi-abbandono. Complici l’erosione e l’aspro paesaggio dalla colorata Red Valley che lo circonda, il borgo offre ai visitatori più avventurosi percorsi tortuosi e un’atmosfera suggestiva.

04_Cappadocia

Preceduta da una scalinata di 120 gradini, la fortezza di Uchisar domina il villaggio omonimo dalla cima di una delle vette più alte. Grazie alla sua posizione strategica, il castello è stato teatro di storia per varie civiltà, dai Romani ai Bizantini. La valle di Uchisar in Turchia, con il suo dedalo di cunicoli e le abitazioni scolpite nel tufo, costituisce uno dei paesaggi più caratteristici della regione. Si trova a soli 5 chilometri da Göreme.

05_Cavusin

 

Immagini: Depositphotos

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cappadocia: 5 tappe tutte da scoprire