Bristol: viaggio nella moderna città inglese

Informazioni utili per visitare Bristol, la città più popolosa del sud ovest dell'Inghilterra

Bristol è una città e una contea del sud ovest dell’Inghilterra; è la sesta città più popolosa del paese, oltre che la sua quarta destinazione più visitata dagli inglesi. È famosa soprattutto per il suo ponte sospeso, l’annuale festival della mongolfiera, la storia marittima, l’arte di strada e la musica underground, in particolare il genere trip-hop. Il periodo migliore per visitarla – l’aeroporto locale ha voli diretti con l’Italia – è infatti l’estate, quando si può usufruire al meglio delle sue maggiori attrattive.

5. Millennium Square
Da non perdere è sicuramente Millennium Square, una piazza in pieno stile futuristico: perfino le sue fontane sono delle moderne cascate che riempiono le vasche del pavimento e danno l’impressione di camminare sull’acqua. Qui vi sono numerose attrazioni moderne, come il BBC Big Screen, il cinema in 3D, il Wildwalk, il planetario e il centro della scienza. Ottima da visitare di sera, essendo il punto di partenza della via della vita notturna locale.

4. Cabot Tower
La Cabot Tower è la torre di Bristol
situata nel parco di Brandon Hill, non lontano dal centro città. La torre fu costruita tra il 1897 e il 1898 in memoria di John Cabot, 400 anni dopo che salpò dal porto di Bristol verso quello che poi divenne il Canada. Dalla sua sommità, a 32 metri d’altezza, si può godere di uno splendido panorama della città, e l’entrata è completamente gratuita.

3. Brunel’s SS Great Britain
La Brunel’s SS Great Britain è una nave museo, ex nave a vapore passeggera che ha solcato per miglia e miglia i mari più pericolosi tra il 1845 e il 1886. Il biglietto d’ingresso costa 14 sterline, e al suo interno si possono ammirare le cabine, la cappella e la sala macchine, perfettamente ricostruite con lo scopo di mostrare come appariva una nave in epoca vittoriana.

2. Bristol Cathedral
La Bristol Cathedral è la principale chiesa anglicana della città, ed è un monumento risalente al 1140 che unisce lo stile normanno al gotico e il neogotico. L’entrata è gratuita, e i martedì all’ora di pranzo in periodo scolastico si può godere del suono dell’organo o di un canto corale. Secondo i turisti è una costruzione mozzafiato, con tanto di giardini curati paragonabili ad un orto botanico.

1. Clifton Suspension Bridge
Il Clifton Suspension Bridge è un ponte sospeso sul fiume Avon, e coi suoi 101 metri sul livello dell’acqua offre una splendida visuale a 360 gradi. Il biglietto d’ingresso più economico costa 30 sterline, e permette di attraversare il ponte 50 volte, ma se si è in gruppo si può usufruire di alcuni sconti. È il luogo perfetto da cui ammirare le mongolfiere durante la Bristol International Balloon Fiesta.

 

Bristol: viaggio nella moderna città inglese