In Carinzia, tra i parchi e i laghi austriaci

Appena oltre confine, esiste una regione dell'Austria meridionale ideale per gli amanti dell'outdoor e consigliata per le vacanze in famiglia

Appena oltre confine, a pochi chilometri da Udine, c’è una regione dell’Austria meridionale che vale assolutamente la pena visitare. E’ la Carinzia, una zona fatta di parchi naturali, laghi di acqua potabile, fiumi, sentieri per le passeggiate a piedi o in bicicletta e tracciati per il trekking, montagne alte 2.000 metri, riserve naturali di piante e di animali rari. Ideale per una vacanza in famiglia, questa zona offre numerose attività per chi ama la vita all’aria aperta, grazie anche al clima particolarmente mite.

La città più vicina all’Italia, e cuore della Carinzia, è la deliziosa Villach, con un bellissimo centro storico, circondata da monti e attraversata dal fiume Drava, dove vengono organizzati eventi folcloristici durante tutto il corso dell’anno. Villach non è lontana neppure dalla Slovenia, una zona ricca di terme low cost

Ma la bellezza di quest’area è dovuta soprattutto ai paesaggi naturali circostanti, migliorati ulteriormente dalla cura e il rispetto che gli austriaci hanno nei confronti del loro patrimonio culturale. Il lago più grande della zona è il Lago di Ossiach che, come gli altri laghi (Faak e Afritz), è di acqua potabile! Il lago offre un’infinità di divertimenti e di sport acquatici, dalle immersioni alle gite in barca o sul pedalò ai semplici bagni. Intorno ai laghi si organizzano escursioni a piedi e in bicicletta altrettanto salutari. Chi ama passeggiare, troverà il proprio paradiso a due passi dai laghi, nel Parco Naturale del Dobratsch, una montagna alta oltre 2mila metri raggiungibile attraverso sentieri, boschi, caverne, prati e piscine naturali. Sul monte Gerlitzen, a metà strada tra i laghi di Ossiach e di Afritz, si può praticare nordic walking lungo sentieri segnalati e noleggiando speciali racchette. E chi ama l’equitazione, può percorrere i sentieri anche a cavallo. Le montagne della Carinzia regalano paesaggi mozzafiato, giardini botanici con piante rare, chiesette arroccate sulle cime, ma anche riserve naturali di piante e animali. Da non perdere l’incontro con i rapaci di queste zone al castello di Landskron, dove si possono ammirare aquile, falchi, gufi e altri tipi di uccelli che vivono praticamente allo stato brado, ma anche la riserva di simpaticissimi macachi giapponesi ad Affenberg. Per chi desidera trascorrere una vacanza in famiglia e fare felici grandi e piccini, la Carinzia è davvero il posto ideale.

In Carinzia, tra i parchi e i laghi austriaci