Andalusia on the road: itinerario in moto

Tour dell’Andalusia on the road, un itinerario in moto alla scoperta delle tradizioni, della cultura e dei paesaggi mozzafiato del sud della Spagna

Il tour dell’Andalusia on the road, lungo le tappe di questo itinerario in moto, permette di immergersi completamente nella regione più caliente della Spagna. Terra ricca di storia e crocevia di popoli e culture, l’Andalusia è la patria delle tapas, della corrida e del flamenco, una meta irrinunciabile per conoscere le radici delle più antiche tradizioni spagnole. Grazie all’efficiente rete autostradale che collega le principali città, spostarsi in Andalusia in moto è semplice, e consente di raggiungere sia le più note destinazioni turistiche che le chicche nascoste. La soluzione più comoda per i centauri è raggiungere Barcellona in nave, sfruttando i collegamenti da Civitavecchia, Livorno e Genova, oppure da Porto Torres se si parte dalla Sardegna. I periodi migliori per un viaggio in moto in Andalusia sono senza dubbio l’autunno e la primavera, l’estate locale è infatti caratterizzata da temperature torride, che a luglio e ad agosto superano spesso i 40°.

Una delle mete più gettonate per iniziare il tour dell’Andalusia in moto è Granada, collegata a Barcellona dalla strada europea E15 e da autostrade interne. Le tappe consigliate per spezzare il viaggio sono Valencia e Murcia. A Granada le attrazioni imperdibili sono il quartiere moresco di Albayzín e l’Alhambra, la magnifica fortezza araba Patrimonio dell’Umanità UNESCO. L’itinerario in moto in Andalusia può prevedere una giornata nel Parco Nazionale della Sierra Nevada, per ammirare la natura selvaggia e i picchi innevati approfittando delle perfette condizioni della strada.

Da Granada in poco più di un paio d’ore si raggiunge Cordova (o Cordoba), il percorso più rapido in moto passa per l’A-92 e l’A-45. Patrimonio UNESCO ed esempio vivente delle tante culture che hanno plasmato l’identità regionale, Cordova vanta il centro storico arabo più bello dell’Andalusia.

La tappa successiva del nostro tour dell’Andalusia on the road è Siviglia, raggiungibile da Cordova in meno di 2 ore percorrendo l’A-4. Capoluogo regionale e simbolo dello stile di vita andaluso, la visita di Siviglia merita almeno 2 giorni. Il patrimonio artistico e culturale della città conta attrazioni famose in tutto il mondo, come la Giralda, la Cattedrale, il Barrio de Santa Cruz e l’enorme e suggestiva Plaza de España, con le sue fontane e le caratteristiche piastrelle in ceramica.

Se si ha ancora tempo a disposizione è d’obbligo spostarsi verso sud. Il viaggio in moto in Andalusia prosegue quindi verso la Costa del Sol e Malaga, celebre località balneare e città natale di Pablo Picasso, magari con una tappa intermedia a Tarifa, il comune più a sud dell’intero continente europeo.

Andalusia on the road: itinerario in moto