Alle Canarie è vacanza tutto l’anno: da Tenerife a Fuerteventura

Le isole con il clima perfetto da vedere in tutte le stagioni

Alle Isole Canarie si può andare tutto l’anno e il clima è sempre buono. E’ una meta adatta a tutte le stagioni: si tratta soltanto di scegliere l’isola giusta per le proprie esigenze e prendere uno dei tanti voli disponibili. Ecco una carrellata delle sette isole maggiori con le rispettive caratteristiche

Tenerife
E’ l’isola più grande dell’arcipelago, protagonista dell’isola è il Teide, il terzo vulcano più grande del mondo e anche la montagna più alta di tutta la Spagna (3.718 metri). E’ un’isola molto vivace che può soddisfare le esigenze di tutti.  L’isola ha una vegetazione lussureggiante, agricoltura produce frutta esotica e sul territorio si trova l’aloe vera di cui si consuma il succo, usato come energetico, ricostituente e curativo. Sull’isola i turisti troveranno una grande varietà di spiagge con sabbia di tutti i colori.

Gran Canaria
E’ detta "continente in miniatura" a causa della varietà di climi e di panorami che è possibile trovare. I servizi turistici sono principalmente nella parte Sud dell’isola, dove ci sono villaggi turistici e un grande parco esotico: Palmitos Park. Sull’isola si trovano due aeroporti e un porto che unisce le altre isole. Per gli amanti del trekking sono segnalati i "caminos reales" (sentieri reali), parte del patrimonio storico-culturale dell’isola.

Fuerteventura
L’Oceano Atlantico offre le migliori condizioni per praticare molti sport nautici dove la forza delle onde e dei venti è necessaria. La zona a Nord è la più indicata, con molti punti ancora da scoprire. Le spiagge più belle con sabbia bianca sono: Barlovento, Cofete e Costa calma, con sabbia nera è da segnalare Gran Tarajal. Da assaggiare il pesce freco e il queso majorero, formaggio locale di capra.

Lanzarote
Un vero e proprio tesoro per gli amanti della natura, del sole e dell’aria pura del mare. Da visitare il Parco Nazionale Timanfaya, caratterizzato dal paesaggio vulcanico e le grotte di Jameos del Agua e Cueva de los Verdes.

El Hierro
E’ anche chiamata isola del Meridiano, è la più piccola tra le Canarie e come le altre è prevalentemente montuosa, è servita da un aeroporto che si trova nella capitale Valverde e da un porto turistico "Puerto de la Estaca" dove attraccano i traghetti provenienti da Tenerife. La città più importante è situata nel Nord-est dell’isola, ed è la sede del governo isolano. Altre destinazioni sono Frontera, che occupa il versante Ovest e El Pinar, nella zona Sud.

La Palma
La "isla bonita" per i suoi paesaggi di immensa bellezza, sull’isola è possibile osservare da vicino uno dei più grandi crateri del mondo: la Caldera de Taburiente. Il punto più elevato è Roque de los Muchachos, a 2423 m di altitudine, sede di un gruppo di telescopi di varie nazionalità. La flora del parco comprende una vasta foresta di pini e ginepri delle Canarie. Sull’isola si trova un aeroporto a Sud di Santa Cruz de La Palma e un porticciolo con traghetti per Tenerife e La Gomera.

La Gomera
Due compagnie di traghetti collegano quest’isola con le isole di Tenerife, La Palma e El Hierro: Fred Olsen e Naviera Armas. La Gomera è il luogo ideale per gli amanti della natura e del trekking per la possibilità di effettuare escursioni nel fitto bosco formato da specie rarissime. Curiosità: sull’isola gli abitanti comunicano anche con un linguaggio fatto di soli fischi: silbo gomero.

Alle Canarie è vacanza tutto l’anno: da Tenerife a Fuertev...